Categoria: Legge di Attrazione

Non aver paura di cambiare

Non aver paura di cambiare

Ogni giorno vivi la tua vita tra alti e bassi. Spesso ti ritrovi a ridere, ma a volte non sei davvero felice.

Ami il tuo lavoro? Sei sereno con il tuo partner? Sei soddisfatto del tuo corpo? Sei fiero degli obiettivi raggiunti? Io credo che, almeno ad una di queste domande, hai risposto storcendo il naso.

Cosa stai facendo per migliorare la tua posizione lavorativa? Cosa stai facendo davvero per trovare il giusto equilibrio con il tuo partner? In che modo ti prendi cura del tuo corpo? I tuoi obbiettivi ancora da raggiungere sono solo sogni o progetti?

La mia paura è che tu abbia risposto a queste domande con mezzo sorrisetto e la fatidica frase “Più facile a dire che a fare”.

Ho un’ultima domanda ora:

Cosa ti spaventa così tanto da lasciare in sospeso la tua vita e da non permettere l’arrivo di un cambiamento?

Non aver paura di cambiare! Non passare ogni giorno della tua vita accontentandoti. Fai in modo che nel tuo futuro non ci siano rimpianti, ma solo vittorie.

Cambiare fa paura e si sa. Tutto sommato, anche se la tua vita non è come vorresti, hai raggiunto una stabilità che non vuoi perdere.

Non aver paura di cambiare

Sai, io non voglio stabilità, voglio emozioni. Voglio sentirmi viva ogni giorno della mia vita! Voglio svegliarmi la notte, di colpo, illuminata da una soluzione. Una soluzione che mi dia la carica di svegliarmi la mattina in attesa del suo arrivo. Perché credimi, con gli Angeli, puoi solo svegliarti la mattina e chiederti a che ora arriverà la soluzione.

Non è scontato il modo in cui lo faranno perché la loro inventiva va oltre la tua immaginazione. Per questo non hai nulla da temere. Dove non arrivi tu arrivano loro.

Paura di cambiare

Se l’idea del cambiamento ti spaventa, puoi semplicemente decidere di modificare alcuni particolari. Il fare tutto e subito non ha mai giovato a nessuno.

I traguardi, inoltre, si raggiungono passo a passo. Se gioisci per una piccola vittoria ogni giorno, una volta raggiunta la meta, ti accorgerai di aver portato a termine tanti piccoli progetti. E la soddisfazione sarà inevitabilmente maggiore!

Il potere che hai dentro è davvero in attesa di uscire. Se ti stai raccontando la bugia di non essere abbastanza, smetti ora.

Tu sei in grado di fare molto più di quanto credi. Hai il dovere di raggiungere i tuoi obiettivi e sopratutto hai il diritto di essere felice.

Non ascoltare le parole di chi ti dice che non sei abbastanza. Chi lo fa teme le tue capacità perché altrimenti non avrebbe motivo di dirti di fermarti.

Trova ogni giorno una nuova emozione che ti porterà al successo. Quella sensazione che vorresti provare, ma che ormai dubiti di poter sentire, non ti lascerà finché non la farai vivere. Allora dalle ascolto.

Quando sarà libera di nascere e crescere ti ripagherà con un dono. E nulla potrà più intralciare i tuoi progetti e toglierti il sorriso!


† Leggi anche:


 

I Pensieri – Non controllarli. Guidali

I PENSIERI

Non controllarli. Guidali

Quante volte hai sentito dire che cambiare i pensieri è ciò che devi fare per raggiungere ogni traguardo che ti sei prefissato?

Questo può essere difficile dal momento che la tua anima ha una sua memoria che, spesso nemmeno tu conosci.

La cosa migliore da fare quindi, è quella di guidare i tuoi pensieri nella direzione che vorresti tu. Giorno per giorno la tua anima accetterà questa guida e inizierà lei stessa a trasformare questi pensieri in veri e propri dati da memorizzare.

La tua mente crea e, tutto ciò che ti circonda, è frutto di pensieri ben definiti generati da ogni energia che vive nell’intero universo. Tutto ciò che è intorno a te e che fa parte della tua realtà, è stato creato dalle memorie che tu hai nascosto dentro di te. Molte di queste memorie riaffiorano senza che tu sappia esattamente in che modo le hai create.

Questo dipende dal fatto che molte di loro sono memorie causate da eventi negativi che la tua mente vigile ha deciso di dimenticare. La tua anima però non è in grado di cancellarle senza il tuo intervento diretto.

Che fare quindi? Il primo passo è quello di non dare peso al modo in cui queste memorie riaffiorano, perché dargli importanza, non fa altro che rafforzare la loro energia negativa che si trasforma inevitabilmente in materia, dando origine gli eventi spiacevoli che ti circondano.

tarocchi online


Come guidare i tuoi pensieri nella giusta direzione. Tecnica.

Come ti ho già detto, il primo passo consiste nel smettere di dare importanza ai tuoi pensieri limitanti e iniziare ad accettare i tuoi fallimenti. Accettando ogni tuo fallimento, inizierai a trovare in essi il lato positivo e comprenderai che nascondono una grande lezione.

Delinea mentalmente il percorso che i tuoi fallimenti hanno tracciato nel tuo passato e prendi in considerazione il fatto che se avessi creduto maggiormente in te stesso e nei tuoi obbiettivi, molto probabilmente le cose sarebbero potute andare in modo del tutto differente.

Non darti colpe, ma ricorda a te stesso che tutto questo fa parte di un bellissimo test che ti porterà alla tua più grande evoluzione. È proprio grazie alle cose ‘andate storte’ che puoi raggiungere la giusta conoscenza che ti porterà al successo.

Ricordati che sei un essere nuovo ogni volta che rinasci, e che sei sceso sulla terra privo di ricordi. Le memorie che la tua anima porta con sé sono una benedizione divina, perché grazie ad esse potrai percorrere nuovi percorsi e trovare così la felicità tanto attesa e del tutto meritata.

Grazie ai tuoi fallimenti sai esattamente cosa non vuoi dalla tua vita.

Per guidare i tuoi pensieri nella giusta direzione e ottenere di cancellare le memorie che danno vita ai tuoi fallimenti ti serve un tempo minimo di 28 giorni. Questo è stato provato quindi non preoccuparti se non vedi immediatamente i risultati sperati.

 

Un piccolo esercizio utile consiste nel metterti un braccialetto  e riuscire a tenerlo per 28 giorni consecutivi nel polso che hai scelto il primo giorno. Quando ti accorgi di aver emesso un pensiero negativo (che sia una critica nei tuoi confronti o degli altri, che sia una paura o un incertezza o tutto ciò che non ha nulla di costruttivo) cambia polso e azzera il conto dei giorni.

i pensieri

 

Questo ti aiuterà a guidare i tuoi pensieri e, se riuscirai ad arrivare alla fine dei 28 giorni senza cambiare polso, significa che hai preso pieno possesso della tua mente.

Inutile dire che più giorni passeranno, più il tuo obbiettivo sarà vicino quindi, non scoraggiarti se ti ritroverai a cambiare polso, ma congratulati con te stesso per tutti i giorni che sei riuscito a tenerlo nello stesso posto in modo consecutivo.

Nessuno è vittima delle sue memorie e dei suoi pensieri  e tu puoi cambiarli in qualsiasi momento. Non c’è nulla che può impedirti di diventare una persona nuova e dare vita ai tuoi sogni.


♥ Leggi anche: ♥

Scegliere pensieri diversi

scegliere pensieri diversi

SCEGLIERE PENSIERI DIVERSI

Quando cambio il pensiero, cambio anche la direzione

La Carta di oggi ti ricorda che devi scegliere pensieri diversi se hai riscontrato che ciò che desideri trova sempre ostacoli.

scegliere pensieri deiversi

Quante volte hai pensato che non esiste soluzione per i tuoi problemi? Quante volte ti sei sentito dire che non devi cedere e devi reagire e quante volte ti sei arrabbiato con chi ti ha dato questo consiglio? Probabilmente leggendo la prima frase di questo articolo hai provato la stessa rabbia!

Che ti piaccia o no, invece è proprio così, e prima lo accetti, prima porrai fine ai tuoi fallimenti!

Se ci pensi bene questa verità ha due facce: una è quella della pesantezza della responsabilità. L’altra è quella che invece ti definisce creatore.

Non è facile rendersi conto che si è il solo responsabile dei propri fallimenti, e questo è uno dei motivi per cui quelli che, come me cercano di rendere pubblico il potere del pensiero, spesso vengono derisi e presi in antipatia.

Io stessa quando ho sentito dire per la prima volta che ogni mio fallimento dipendeva da me e non dalla sfortuna o dalla cattiva sorte, mi sono sentita spiazzata. Una parte di me escludeva questa teoria ma c’era un’altra parte che invece mi diceva che poteva essere vero. Decisi così di analizzare per bene tutte le mie convinzioni e mi resi conto che in effetti, tutto ciò che si era manifestato nella mia vita (che sia stato negativo o positivo) non era altro che la proiezione esatta di ciò che fino a quel momento avevo temuto o desiderato.

Decisi quindi che dovevo provare. Che avevo da perdere? Male che vada mi sarei ritrovata nella stessa identica situazione in cui ero allora. Notai magicamente che tutto ciò che avevo deciso di cambiare, stava prendendo una forma diversa nella mia realtà!

Ti ho raccontato questa parte di me perché la domanda che ti voglio fare è: e tu che hai da perdere? Se la tua attuale situazione non ti piace e sei infelice, perché non provi a cambiare i tuoi pensieri e a rimetterti in gioco? Lo puoi fare e, se mi permetti, ti dico anche che te lo devi.

Il bello di tutto questo è che sei circondato da energie che ti possono aiutare in questo percorso.

Sicuramente nella situazione attuale potresti sentire che intorno a te esistono delusioni, rabbia, incomprensioni, e nulla di strano che definisci queste tutte cose parte di una maledizione inspiegabile. Io questo lo capisco sai? Lo capisco perché ci sono passata e anche io la pensavo come te, ma quando mi sono messa in gioco ho scoperto che, queste cose si possono annientare! Tutte queste emozioni, e questi eventi spiacevoli non sono altro che energie negative che hanno preso forma e non esiste energia positiva che non sia in grado di eliminarle!

Conosci il Potere di Dio quindi sai benissimo che il bene vince sempre sul male. Cambiare i tuoi pensieri, non è altro che spingere la levetta dal basso verso l’alto. Una volta che alzi la levetta non fai altro che innescare tutto il processo che cambierà tutta la tua situazione, capovolgendola in modi miracolosi. La levetta (i tuoi pensieri) non è altro che parte del libero arbitrio.

scegliere pensieri diversi

Non c’è niente che Dio non possa fare, ma ha deciso di non importi la sua volontà. Il segreto del ricevere è chiedere e dare il tuo consenso.

Non pensare più che non puoi avere ciò che chiedi, e non pensare più che la tua felicità dipende da fattori esterni, perché non esiste nulla all’infuori di te che agisce senza la tua approvazione.

Le tue paure non sono altro che la tua approvazione per le energie negative ad agire nel modo scorretto nei tuoi confronti. Lascia allora che la tua fede e la tua determinazione prendano il posto delle tue paure adesso!

Ogni pensiero che fai necessità un tempo ben preciso per la sua manifestazione, quindi non dire che lo farai, che ci proverai o che otterrai ciò che vuoi. Vedere queste cose in un tempo futuro non fa altro che rimandare la realizzazione.

Se leggendo queste parole tu oggi decidi di cambiare la tua vita ma emetti un pensiero del tipo ‘otterrò quello che voglio’ non fai altro che posticipare la sua manifestazione. Parla al presente e afferma con forza ‘Lo ottengo ora!’. Lascia che la tua mente emetta ordini non speranze. Ordina al cielo di agire secondo il tuo bene e le tue parole esploderanno nell’intero universo facendo un rumore talmente forte da sgretolare tutto ciò che non è a tuo favore.

Pronuncia con forza la parola ‘basta!’ nella tua testa e ordina a tutto ciò che non è per te di fermarsi. Da quel momento alza la leva con i tuoi pensieri più puri. Tu non solo meriti che la tua vita sia finalmente ricca di ogni bene, ma hai anche il potere di ottenerlo.

Cambia ora i tuoi pensieri e la tua condizione perché sei qui per essere felice.


♥ Leggi anche: ♥


Il potere del pensiero
  
15 videos
IL POTERE DEL PENSIERO JOE VITALE
22,550 views
248    14
Published at 2014, October 22
GRANDE UOMO SCRITTORE E MANAGER E' RIUSCITO CON IL SEGRETO A CAMBIARE LA SUA VITA
Show More

Cinque di fuoco – La Carta del Giorno

CINQUE DI FUOCO

Oggi gli Angeli ti vogliono comunicare che qualsiasi ostacolo ti si sia presentato davanti, non è altro che frutto dei tuoi pensieri e della Legge di Attrazione che opera attraverso di essi.

Con La Stella gli Angeli ieri ti hanno assicurato la riuscita di ogni tua impresa. Questo sta a significare che il Cielo è totalmente dalla tua parte. Con il Cinque di Fuoco però ti vogliono ricordare che, nonostante tutto, l’ultimo grande passo spetta a te.

Dio ti ha donato il libero arbitrio, il che significa che la tua volontà può influenzare le tue azioni.

La creazione della tua vita avviene attraverso il tuo pensiero. Il pensiero giunge al cielo che lo trasforma in materia. Se però, i tuoi pensieri continuano ad essere pieni di paure, di ansie e di dubbi, automaticamente blocchi il flusso che da vita alla realizzazione dei tuoi desideri.

La Legge di Attrazione opera attraverso i tuoi pensieri quindi ogni eventuale difficoltà che riscontri, non è altro che una tua creazione. Accertati quindi che ogni difficoltà non provenga da dentro e correggi di conseguenza i tuoi pensieri.

Rimetti ordine nella tua testa annotando tutti i tuoi i pensieri ed emozioni, in modo tale da avere una visione definita e per far si ché tu sia completamente in grado di correggere ogni dato sbagliato.

chackra coinvolti in questa situazione sono: il chackra sacrale (autostima), il chackra della radice (preoccupazioni per i bisogni basilari) e il chackra della gola (come comunichi). Per risanare questa situazione quello che devi fare è togliere l’attenzione da questi chackra e proiettarla invece al tuo chackra del cuore (emozioni d’amore) e al tuo chackra della corona (il tuo sé spirituale).

Il numero di questa carta è il 27. Il numero 2 è il numero che ti ricorda che La legge di Attrazione ti porta sempre ciò che pensi maggiormente e il 7 invece ti ricorda che ogni difficoltà, se guardata dalla giusta prospettiva, non può far altro che darti la lezione che ti riporterà nella giusta direzione. Questi numeri si riducono poi al 9 che è il numero che annuncia l’importanza di svolgere in questo pianeta lo scopo della vita che sei venuto a compiere.

Gli Angeli ti rammentano che ci sono energie contrastanti dentro di te e che devi correggere i tuoi pensieri. La vera difficoltà di questa situazione nasce dentro di te e ciò che vedi fuori non è altro che la sua proiezione.

 

– Remember why you strarted –

“Ricordati perché hai iniziato” (dal Web)

cinque di fuoco

 


Musica per guarire:

Musica per guarire
  
8 videos
432Hz + 528Hz | Angelic Music | 9 Hours
978,930 views
7,946    408
Published at 2016, April 21
432Hz + 528Hz | Angelic Music | 9 Hours
MP3 Available Now : https://gum.co/qgAUO

This features 432H
Show More


Leggi anche:

 

Tecnica del distacco mentale

TECNICA DEL DISTACCO MENTALE

Ammettiamolo, la vita sul pianeta terra non è proprio una passeggiata.

La nostra anima pura è messa alla prova ogni giorno da mille fattori esterni che ci fanno arrabbiare, stancare e che ci fanno sentire come se fossimo arrivati ad un punto di arresto.

Molti pensano che intraprendere un percorso spirituale sia come mettere una firma ad un contratto che ci assicura la totale mancanza di sofferenza. Questo causa spesso pregiudizi da parte di chi invece ha deciso di vivere la vita solo sul piano terreno. A causa di questo molti di noi sono stati derisi e in passato torturati.



Se stai leggendo questo articolo vuol dire che qualcosa ti ha portato qui. Forse hai appena iniziato il tuo percorso per scelta o forse chissà, fai parte di quella grande fetta di scettici che si sofferma a leggere per contraddire. Qualunque sia il motivo, sappi che non sei tu che hai deciso di leggere ma, semplicemente la tua anima ti sta richiamando al confronto con te stesso.

Essere spiritualisti non significa essere immuni dal dolore e dalle sofferenze in quanto queste sono parte integrante di questo pianeta. Essere spiritualisti significa accettare i problemi come parte integrante del pianeta ma affrontarli in modo differente.

Ogni essere umano si affligge, si deprime, perde speranza. Tutto questo indipendentemente dalla gravità della situazione in cui si trova. Ci sono bambini malati che vivono ogni giorno con il sorriso sulle labbra e che si godono ogni attimo della loro esistenza, e ci sono invece milionari che lottano ogni giorno alla ricerca di sé stessi e che non sanno vivere ogni attimo con il giusto apprezzamento.

Questo sta a significare che non esiste la perfezione assoluta, ma esiste la perfezione in base a come la valuta ognuno di noi.


Ti dico questo per farti capire che da qualunque posizione parti, sbagli se dici che non hai le carte in regola per una giusta partenza.

Il vero punto di partenza non sta nella posizione in cui ti trovi ma sta in quanta determinazione hai di voler cambiare la tua vita.

Non è vero che le persone potenti a livello a materiale hanno più probabilità di essere felici, perché la loro felicità non dipende dalla loro ricchezza materiale ma dipende dal modo in cui guardano il mondo.

Ora starai sicuramente pensando però che se fossi più ricco materialmente saresti più felice. Ci tengo a precisarti una cosa: in un certo senso hai ragione.

Tutti parlano della spiritualità come se fosse uno stato della coscienza in cui per essere felice bisogna abbandonare l’idea di essere ricco materialmente. A queste persone dico solo una cosa: se fosse stato davvero così ora non sarei incarnata in questo pianeta ma starei in una dimensione dell’universo in cui per sopravvivere non avrei bisogno di beni materiali.

Con ricchezza materiale si intende non solo il denaro, ma anche ricchezza materiale in generale: una casa, una macchina, abiti, cibo, e sopratutto avere tutte quelle cose che guardiamo con ammirazione.

Ora facciamo un semplice ragionamento: se sei entrato in questo blog qui vuol dire che credi in Dio o se non credi in Dio come definizione, credi sicuramente nel potere della mente e dell’universo.

Sai benissimo che l’universo è vivo. Sai benissimo che la mente è pensante e quindi è viva. Quindi dal momento che sono vivi significa che entrambi hanno vita propria e che sono elementi pensanti e che ragionano.

Davvero credi che energie così potenti siano così stupide da darti il consenso di approdare in questo pianeta a farti in quattro per ottenere ogni cosa senza denaro? Qui in questo pianeta il denaro serve! Qui in questo pianeta se vuoi viaggiare e visitare il mondo, i soldi servono. Qui in questo pianeta il pane si paga.

Ora ti rifaccio la domanda:  pensi davvero che il Divino sia così stupido da farti approdare in questo pianeta senza una valigia piena di denaro? O di farti approdare qui lasciandoti vivere una vita in solitudine quando tu invece desideri amore? O addirittura farti vivere una vita senza amici quando lui stesso afferma che siamo uno?

Dio sa che per vivere qui, ogni cosa che ci fa stare bene è necessario alla riuscita del suo piano divino.Il suo piano divino consiste nella pace. La pace crea amore e annulla i conflitti.

Ora ti dirai…ok, Dio vuole darmi pace e amore ma mi ha concesso di intraprendere un viaggio verso un pianeta in cui esiste l’esatto contrario di ciò che ha promesso. Non posso darti torto…Dio però ti ha dato la possibilità di renderti invincibile. Quale modo migliore di farlo aveva se non metterti in mezzo ai lupi? Pensi davvero che saresti diventato più forte in mezzo a pecore? Lui ha fatto la cosa più logica che potesse fare. Concederti di approdare qui. Concederti perché la scelta è stata tua.

Ora penserai che il mio ragionamento potrebbe essere giusto ma ti starai sicuramente chiedendo quale soluzione potrebbe esistere per porre fine a tutto questo. La soluzione sta nel distacco.

Se continui a farti deprimere dalle circostanze, essendo ogni cosa e tu stesso fatto di energia, è inevitabile che queste energie si scontrino e vengano assorbite dal tuo essere. Se smetti di dare importanza agli eventi negativi o alla tua povertà automaticamente le energie basse vengono annientate e muoiono. Gli eventi negativi continueranno ad esistere perché ci sono miliardi di menti pensanti ma intorno a te si creerà un cerchio dalla quale non possono entrare.

Per guardare le cose con distacco non devi fare altro che fingere che non ti stiano capitando. Guarda queste situazioni come se non stessero capitando a te. Non ti sei mai accorto che quando le cose succedono agli altri il fatto di non esserne coinvolto ti fa vedere soluzioni che loro invece non  riescono a vedere? Questo succede perché non essendo coinvolto riesci a ragionare nel modo corretto senza che le tue ansie e paure riescano ad interferire.

Impara quindi a guardare gli eventi in terza persona. Chiudi gli occhi e osserva la situazione senza coinvolgimento. La tecnica del distacco consiste proprio in questo.

Parti quindi da una posizione di potere. Immagina di essere ricco e potente e che puoi avere tutto ciò che desideri. Immagina di essere completamente amato e che non hai bisogno di elemosinare amore. Immagina di essere il più grande guaritore e che puoi porre fine alle sofferenze fisiche. Immagina di essere il grande leader e che sei l’unico che può decidere cosa ottenere dalla vita. Ogni cosa che vedi è risolvibile perché sei tu che comandi.

Ora che ti sei staccato dalla tua situazione attuale, hai creato le energie giuste per porre fine a tutto ciò che ti crea sofferenza e impotenza. Le energie basse non sanno che la tua era immaginazione, ma hanno pensato che tutto questo fosse reale. Iniziano quindi la ritirata.

Per ottenere risultati positivi dedica almeno 15 minuti al giorno a te stesso e alla tua immaginazione. Immaginare sarà visualizzare e visualizzare porterà la manifestazione di ciò che hai chiesto.

Grazie al tuo distacco ogni energia negativa lascerà posto elle energie positive e presto vedrai i frutti dei tuoi pensieri.


Leggi anche:

Il potere del pensiero
  
15 videos
IL POTERE DEL PENSIERO JOE VITALE
22,550 views
248    14
Published at 2014, October 22
GRANDE UOMO SCRITTORE E MANAGER E' RIUSCITO CON IL SEGRETO A CAMBIARE LA SUA VITA
Show More