Categoria: Protezione

Le lamentele – Danni e conseguenze

LE LAMENTELE – DANNI E CONSEGUENZE

Le lamentele possono davvero distruggere la vita umana? Beh la risposta è un si secco!

Ogni giorno trovi mille motivi per lamentarti. Ti lamenti della tua situazione finanziaria, della tua relazione, del disordine che fanno i tuoi figli, del vicino, del traffico, della politica e l’elenco diventa immenso se ci pensi bene.

le lamentele

Ti sei mai chiesto però quanti danni puoi fare lamentandoti? Tu sei convinto che i guai nascono perché la gente non capisce gli errori che fa. Io invece ti dico che il danno maggiore lo fai tu ogni volta che ti metti in condizione di protestare o di ascoltare tutte le persone che si lamentano.

Forse non lo sai, ma più ti opponi più dai vita agli eventi che ti metteranno nella condizione di lamentarti.

Come tu sai tutto è energia e la lamentela è parte delle energie negative con cui sei messo a contatto ogni giorno.

La paura come ti ho già detto è la madre di tutte le energie negative. La lamentela è invece il loro nutrimento. Lamentandoti non fai altro che fare il gioco del tuo ego.

Ogni giorno sei a contatto anche con persone che dicono di voler fare del bene, ma portano avanti le loro idee facendoti mettere l’attenzione in tutto ciò che non va.
Chi è contro la politica perché pensa a cosa non funziona, si lamenta con te elencando tutte le cose che realmente non vanno.
Gli animalisti lottano ogni giorno per i diritti degli animali mettendo però l’attenzione su tutte le ingiustizie che sono costretti a subire da parte dell’uomo.
Lo stesso ambiente è sottoposto ogni giorno ad inquinamento e, il più delle volte, coloro che vogliono salvare il pianeta, ti fanno l’elenco di tutte le cose che lo possono distruggere.
Anche tutti quelli che vogliono portare la pace nel mondo ti dicono in realtà quanto è orribile la guerra.

Come ti ho già spiegato i pensieri creano delle memorie che tornano indietro sotto forma materiale. Se tu pensi a tutte le cattiverie che ti circondano, non fai altro che imprimere i tuoi pensieri negativi nell’Universo.

Metti un freno alle tue lamentele adesso se realmente vuoi fare qualcosa per te e per i tuoi cari. Non ascoltare più nemmeno il disaccordo di chi ti circonda, ma trasforma il vostro dialogo in ciò che realmente vuoi e volete ottenere.

le lamentele
Non pensare che non ascoltare i problemi degli altri sia voltargli le spalle. In realtà farlo è il più grande aiuto che puoi dargli. Sforzati quindi di cercare una soluzione e fai l’elenco di tutti i modi possibili in cui vorresti che si concludesse la tua e la sua situazione.

Sappiamo bene quanto dolore e quante ingiustizie ci sono nel mondo e non abbiamo bisogno che nessuno che ce lo ricordi. Abbiamo però bisogno di qualcuno che ci dia nuove idee e che ci possa portare alle possibili soluzioni.

Diventa tu per primo creatore di soluzione e lascia andare tutto ciò che non ti piace.
Non pensare che non parlare degli eventi negativi significa che stai ignorando la situazione, perché in realtà la stai aiutando. Devi solo imparare a cambiare prospettiva. Non elencare quindi ciò che non vuoi, ma descrivi il mondo come lo vorresti. Questo il più grande aiuto che puoi dare.

Gesù stesso predicava la parola di Dio elencando i suoi miracoli e insegnava a pregare per ottenere la pace.

Se vuoi fare davvero fare qualcosa per te e per l’intero pianeta metti la tua attenzione su ciò che desideri e agisci affinché diventi realtà.

Il mondo ha bisogno di menti creative, non di menti limitate e tu, se vuoi, puoi contribuire alimentando i tuoi desideri, non le tue paure.

Sii creatore di pace e amore adesso!

creazione


♥ Leggi anche: ♥


 

Come recidere i legami energetici – Arcangelo Michele

come recidere i legami energetici

COME RECIDERE I LEGAMI ENERGETICI CON L’ARCANGELO MICHELE

Oggi vediamo come recidere i legami energetici con l’Arcangelo Michele.

Michele, il cui nome significa ‘Colui che è come Dio’ è una delle energie più potenti dell’intero Universo ed è l’unione di tutte quelle forze che si occupano di giustizia e purificazione.

L’Arcangelo Michele ha un’aspetto imponente e la sua luce è immensa. Chi ha avuto il piacere di vedere questo bellissimo essere di luce, sa perfettamente che, in sua presenza, ogni paura e ogni ansia scompaiono istantaneamente. Questo perché Lui è colui che ha annientato le forze del male e ha ricevuto da Dio il titolo di ‘Guida delle guide’.

come recidere i legami energetici

Michele ti ama tantissimo. Egli ha combattuto per far sì che la tua esistenza potesse essere ricolma di solo amore divino.

Egli non teme nulla e riconosce il suo immenso potere. Il suo compito è proteggerti e insegnarti le tecniche per vincere ogni male.

Egli sa che in questa vita, come nelle precedenti, hai avuto attimi di debolezza e comprende il dolore hai provato e stai provando a causa delle ingiustizie terrene.

Michele però vuole ricordarti che ogni male che percepisci è solo un ricordo di ciò che è stato, perché egli ha posto fine a tanto dolore nel momento stesso in cui è sceso in battaglia per te, uscendone vincitore.

Michele vuole farti sapere che sei vittima di strascichi di energie, ormai annullate, che vagano nell’Universo a causa delle memorie che sei venuto a cancellare in questo pianeta.

Ognuno di noi ha una sua precisa missione divina ma, tutte le anime approdate sul pianeta terra, hanno anche il compito di sperimentare queste memorie e annientarle nel Nome del Divino. Per questo motivo, più ti elevi spiritualmente, più sei in grado di percepire queste forze oscure.

Michele oggi però ti ricorda che, queste forze oscure, non possono sconfiggerti definitivamente perché sono pura illusione.

Egli ha ricevuto da Dio l’ordine di risvegliarti e di farti comprendere che, queste emozioni, altro non sono che inganni del tuo ego.

Quando sei vittima di energie negative, la tua anima, che si trova a fare i conti con forze estranee, si appesantisce. Queste emozioni non sono soltanto le tue emozioni, ma sono anche energie che assorbi dalle persone che ti circondano o dai luoghi in cui sei stato creando un collegamento con essi per mezzo di corde energetiche.

Michele sa bene che, nel momento in cui tu e queste potenze entrate in contatto, può essere difficile razionalizzare gli eventi e renderti conto che non sono parte di te. Per questo motivo, Michele ti ricorda che puoi chiedere il suo intervento e porre fine definitivamente al gioco dell’ego di cui ora sei vittima.

come recidere i legami energetici

Come recidere i legami energetici – Tecnica

Andiamo ora a vedere in che modo mettere in atto la tecnica che ti renderà libero da ogni male. Puoi eseguire questa tecnica in qualsiasi momento, ma io ti consiglio di farla prima di addormentarti. Quando stai per dormire, la tua coscienza vigile viene meno, e la tua anima inizia il suo percorso verso il viaggio astrale, abbandonando ogni legame emotivo con il mondo fisico.

In questo modo, Michele può eseguire il taglio delle corde di energia in autonomia, senza che le tue emozioni possano in qualche modo fare da barriera.


Chiudi gli occhi e chiama Michele accanto a te a parole tue o semplicemente pronunciando il suo nome. Non preoccuparti del fatto che potresti non sentire la sua presenza, perché questo può essere causato proprio dal fatto che, le corde attorno a te fanno da muro. L’Arcangelo Michele è comunque accanto a te nel momento stesso in cui sente che stai chiedendo la sua presenza.

Ora immagina davanti a te, la persona o il luogo a cui ti senti legato e che ti sta provocando emozioni negative o che ti fa sentire stanco e triste. Immagina che una corda di energia nera ti tenga legato al luogo/persona che hai intenzione di sganciare. Ora visualizza Michele completamente circondato da una luce blu/violetta (la sua aura) o bianca (la purezza). Visualizzalo alto circa tre metri e vestito da guerriero. Ha in mano una spada che brilla di luce blu. Al tuo comando (decidi te le parole da pronunciare che possono essere “Liberami da questa energia”, “Taglia ogni legame con (nome luogo/persona)” ecc…), visualizza Michele che alza la spada al cielo e, caricandola di energia positiva, recide con forza e determinazione la corda di energia. Guarda la corda nera cadere in terra e scomparire all’istante.

Questa tecnica può essere usata in qualsiasi circostanza e, se ti senti triste e stanco senza sapere quale sia il motivo, puoi comunicare a Michele che non sai quale sia la forza alla quale sei legato e, chiedigli di procedere in base alla sua saggezza divina. In questo caso immagina che la corda parta da te e che arrivi ad un punto oscuro indefinito (tipo una bolla nera).

Se le corde di energia sono molto spesse, Michele potrebbe avere bisogno di più sedute per liberarti quindi, ripeti questa tecnica giornalmente fino a quando ti sentirai completamente sollevato e libero.


Michele eseguirà sempre i tuoi comandi perché è al tuo fianco e, ha promesso a Dio di fare tutto ciò che è in suo potere per liberarti e proteggerti da ogni male. Non esitare quindi a chiedere il suo intervento ogni volta che ne senti la necessità.


♥ Leggi anche: ♥


♥ Seguimi anche su YouTube ♥

Affermazioni positive
  
5 videos

Le energie basse – cosa sono e come eliminarle

Energie basse

LE ENERGIE BASSE 

Le energie basse o energie negative comprendono tutte quelle emozioni negative che portano tristezza e insicurezza e che danno vita ad eventi spiacevoli. Ovviamente con energie basse vengono prese in considerazione tutte quelle entità che si nutrono delle tue energie, e che vengono chiamate anche larve o vampiri energetici.

Anche se queste energie sembrano essere davvero potenti, è bene che tu sappia che eliminarle dalla tua vita è più facile di quanto puoi pensare. Partiamo subito col dire che l’unica cosa che le nutre e che le tiene in vita sono proprio le emozioni di paura che provi per loro.

Provando paura verso queste energie entri a fare parte del loro gioco e del loro inganno. Più sei spaventato, più loro si appropriano della tua energia. Facendo così la loro energia diventa sempre più grande e la tua sempre più piccola, dando vita agli avvenimenti spiacevoli che ti fanno stare male.

La prima cosa che devi fare è quella di accettare la loro presenza sulla terra. Se non lo fai, la prima cosa spontanea che ti viene da fare è quella di cercare di combatterle. Combatterle significa che hai paura di loro e questo è accertato dal fatto che se non ti spaventassero così tanto non sentiresti la necessità di eliminarle.


Iniziamo però a capire chi sono e da dove vengono. Innanzi tutto ricordati che Dio non le ha create e di conseguenza la loro esistenza è limitata. Queste fanno parte della nostra dimensione, ma stanno prendendo forma anche in altre dimensioni a causa del fatto che sempre più anime credono nella loro esistenza. Tu puoi mettere fine a questo inganno, ricordando a te stesso che nulla esiste all’infuori dell’amore divino. Annienta queste energie focalizzandoti sull’amore.

Lasciami fare un appunto che io ritengo molto importante per la tua tranquillità e sopratutto per il tuo portafoglio: non credere a chi ti chiede un sacco di soldi per risolvere il tuo problema e cancellare definitivamente queste energie. Certo ci sono persone che hanno il dono di ripulire laddove tu non sei in grado di agire, quindi a volte il loro intervento è necessario (ricordati sempre però che queste persone non chiedono cifre esorbitanti o se nel caso lo facessero non ti sognerebbero mai di chiederti altro denaro dicendoti che il lavoro deve essere ripetuto più e più volte). Se però non sai a chi rivolgerti, non temere perché nessuno è condannato a stare a contatto con queste energie e una volta che avrai capito che la loro esistenza è limitata ai tuoi pensieri, le metterai nella condizione di non avere più abbastanza cibo per nutrirsi e di conseguenza, saranno loro a prendere le distanze da te da te, in quanto non sarai più necessario per la loro sopravvivenza.

La prima cosa che devi fare quando ti accorgi di essere vittima di queste energie, è quella di ripetere a te stesso che l’amore Divino è l’unica energia esistente e che sei completamente al sicuro.

Calma la tua mente e ricordati che nel momento stesso il cui tu nomini Dio e amore, queste energie si mettono già nella posizione di ritirata. Cercheranno sicuramente di sviarti mettendo in moto un processo che cercherà di influenzare il tuo ego. Come ti ho detto fa parte dell’inganno che stanno mettendo in atto, perché in quel momento sono loro che hanno paura di te.

A questo punto, visualizza mentalmente una schiera di Angeli tutta intorno a te e invoca il loro potere (puoi anche pronunciare questa semplice preghiera: Sia Michael alla mia destra, Gabriel alla mia sinistra. dinnanzi a me Uriel, dietro di me Raphael. Sotto i miei piedi la benedizione di Madre Terra e sopra la mia testa la mano protettrice di Dio). Attorno a te si formerà un cerchio di protezione che le energie basse temono e dalla quale si vedranno bene dal varcare.

Visualizza ora queste energie basse al di fuori del cerchio e ripeti: Io mi riprendo il mio potere divino e lascio che voi torniate ad essere il nulla. Non avete più vita in me e al di fuori di me. La vostra energia è ora sostituita dalla luce divina e dall’amore. Visualizza la loro energia che diminuisce mentre aumenta la tua.

Ripeti questa tecnica ogni volta che ne senti il bisogno e lascia che la tua energia di amore e luce prenda il sopravvento.

Ricordati che niente e nessuno può farti del male a meno che non sia tu stesso a premettergli di farlo.

Sei potente e divino e niente può interferire tra te e Dio, che può donarti solo amore.

Il potere del pensiero
  
15 videos
IL POTERE DEL PENSIERO JOE VITALE
25,185 views
294    17
Published at 2014, October 22
GRANDE UOMO SCRITTORE E MANAGER E' RIUSCITO CON IL SEGRETO A CAMBIARE LA SUA VITA
Show More

Leggi anche:

Pensieri e Memorie

Non sperare…Credici!