COME RECIDERE I LEGAMI ENERGETICI CON L’ARCANGELO MICHELE

Oggi vediamo come recidere i legami energetici con l’Arcangelo Michele.

Michele, il cui nome significa ‘Colui che è come Dio’ è una delle energie più potenti dell’intero Universo ed è l’unione di tutte quelle forze che si occupano di giustizia e purificazione.

L’Arcangelo Michele ha un’aspetto imponente e la sua luce è immensa. Chi ha avuto il piacere di vedere questo bellissimo essere di luce, sa perfettamente che, in sua presenza, ogni paura e ogni ansia scompaiono istantaneamente. Questo perché Lui è colui che ha annientato le forze del male e ha ricevuto da Dio il titolo di ‘Guida delle guide’.

come recidere i legami energetici

Michele ti ama tantissimo. Egli ha combattuto per far sì che la tua esistenza potesse essere ricolma di solo amore divino.

Egli non teme nulla e riconosce il suo immenso potere. Il suo compito è proteggerti e insegnarti le tecniche per vincere ogni male.

Egli sa che in questa vita, come nelle precedenti, hai avuto attimi di debolezza e comprende il dolore hai provato e stai provando a causa delle ingiustizie terrene.

Michele però vuole ricordarti che ogni male che percepisci è solo un ricordo di ciò che è stato, perché egli ha posto fine a tanto dolore nel momento stesso in cui è sceso in battaglia per te, uscendone vincitore.

Michele vuole farti sapere che sei vittima di strascichi di energie, ormai annullate, che vagano nell’Universo a causa delle memorie che sei venuto a cancellare in questo pianeta.

Ognuno di noi ha una sua precisa missione divina ma, tutte le anime approdate sul pianeta terra, hanno anche il compito di sperimentare queste memorie e annientarle nel Nome del Divino. Per questo motivo, più ti elevi spiritualmente, più sei in grado di percepire queste forze oscure.

Michele oggi però ti ricorda che, queste forze oscure, non possono sconfiggerti definitivamente perché sono pura illusione.

Egli ha ricevuto da Dio l’ordine di risvegliarti e di farti comprendere che, queste emozioni, altro non sono che inganni del tuo ego.

Quando sei vittima di energie negative, la tua anima, che si trova a fare i conti con forze estranee, si appesantisce. Queste emozioni non sono soltanto le tue emozioni, ma sono anche energie che assorbi dalle persone che ti circondano o dai luoghi in cui sei stato creando un collegamento con essi per mezzo di corde energetiche.

Michele sa bene che, nel momento in cui tu e queste potenze entrate in contatto, può essere difficile razionalizzare gli eventi e renderti conto che non sono parte di te. Per questo motivo, Michele ti ricorda che puoi chiedere il suo intervento e porre fine definitivamente al gioco dell’ego di cui ora sei vittima.

come recidere i legami energetici

Come recidere i legami energetici – Tecnica

Andiamo ora a vedere in che modo mettere in atto la tecnica che ti renderà libero da ogni male. Puoi eseguire questa tecnica in qualsiasi momento, ma io ti consiglio di farla prima di addormentarti. Quando stai per dormire, la tua coscienza vigile viene meno, e la tua anima inizia il suo percorso verso il viaggio astrale, abbandonando ogni legame emotivo con il mondo fisico.

In questo modo, Michele può eseguire il taglio delle corde di energia in autonomia, senza che le tue emozioni possano in qualche modo fare da barriera.


Chiudi gli occhi e chiama Michele accanto a te a parole tue o semplicemente pronunciando il suo nome. Non preoccuparti del fatto che potresti non sentire la sua presenza, perché questo può essere causato proprio dal fatto che, le corde attorno a te fanno da muro. L’Arcangelo Michele è comunque accanto a te nel momento stesso in cui sente che stai chiedendo la sua presenza.

Ora immagina davanti a te, la persona o il luogo a cui ti senti legato e che ti sta provocando emozioni negative o che ti fa sentire stanco e triste. Immagina che una corda di energia nera ti tenga legato al luogo/persona che hai intenzione di sganciare. Ora visualizza Michele completamente circondato da una luce blu/violetta (la sua aura) o bianca (la purezza). Visualizzalo alto circa tre metri e vestito da guerriero. Ha in mano una spada che brilla di luce blu. Al tuo comando (decidi te le parole da pronunciare che possono essere “Liberami da questa energia”, “Taglia ogni legame con (nome luogo/persona)” ecc…), visualizza Michele che alza la spada al cielo e, caricandola di energia positiva, recide con forza e determinazione la corda di energia. Guarda la corda nera cadere in terra e scomparire all’istante.

Questa tecnica può essere usata in qualsiasi circostanza e, se ti senti triste e stanco senza sapere quale sia il motivo, puoi comunicare a Michele che non sai quale sia la forza alla quale sei legato e, chiedigli di procedere in base alla sua saggezza divina. In questo caso immagina che la corda parta da te e che arrivi ad un punto oscuro indefinito (tipo una bolla nera).

Se le corde di energia sono molto spesse, Michele potrebbe avere bisogno di più sedute per liberarti quindi, ripeti questa tecnica giornalmente fino a quando ti sentirai completamente sollevato e libero.


Michele eseguirà sempre i tuoi comandi perché è al tuo fianco e, ha promesso a Dio di fare tutto ciò che è in suo potere per liberarti e proteggerti da ogni male. Non esitare quindi a chiedere il suo intervento ogni volta che ne senti la necessità.


♥ Leggi anche: ♥


♥ Seguimi anche su YouTube ♥

Affermazioni positive
  
5 videos
Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2018 Alessia Mereu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.