Povertà, avidità, ingiustizia, tradimenti, delusioni. Quante hai volte hai pronunciato queste parole? Quante volte ti sei sentito una vittima? E quante volte hai incolpato il prossimo e Dio per questi tuoi stati d’animo? Troppe, e ogni volta ti sei sentito impotente e stanco.

Hai ragione sei vittima. Vittima dell’ego.

Sai cos’è l’ego? L’ego è quella parte della tua personalità che ti hanno fatto credere reale. L’ego è quella parte della tua personalità che ti hanno fatto credere essere il vero e indistruttibile te stesso. L’ego è il dato sbagliato che ha preso forma nella tua realtà, rendendo questo pianeta povero di amore e compassione.

Ti senti impotente davanti alla crudeltà di ciò che ti circonda. Intorno a te vedi guerre, debiti, false relazioni. Chi ha creato tutto questo? Il tuo prossimo o Dio? Nessuno dei due.

L’ego l’hai creato tu credendo a tutte le falsità che ti hanno raccontato. L’hai creato tu nel momento in cui hai accettato la condizione di impotenza. E visto che l’hai creato tu, oggi sono qui a dirti che la sua distruzione è tutta nelle tue mani. Sei tu il vero solo creatore e sei tu l’unico che può rimediare.

Te lo devi. Non sei stanco di stare male? Non sei stanco di lavorare per i tuoi debiti? Non sei stanco di implorare amore in un pianeta distratto e in confusione?

Ti sei mai reso conto con chi realmente passi tutte le ore del tuo tempo? Non con il tuo partner, non con il tuo datore di lavoro. Non con il tuo vicino e nemmeno con il peggior politico. Passi tutto il tuo tempo con te stesso quindi rivolgi la tua attenzione verso di te.

Esisti solo tu. Null’altro. Esiste solo ciò che vuoi essere e avere. Concentrandoti su di te, amandoti, prendendoti cura di te stesso, e mettendo tutta la tua attenzione sul tuo stare bene, il tuo ego muore perché non sa di che nutrirsi. Lui vive grazie alle tue paure e alle tue emozioni negative. Emozioni che prendono forma nella tua realtà perché la sua energia diventa materia.

Non devi combattere il tuo ego perché combatterlo significa fare guerra e nessuna guerra ha mai portato realmente alla vittoria. La guerra ha due facce. Potresti vincere o potresti perdere ma in ogni caso rimane il dolore della morte.

Ignora tutto ciò che ti fa stare male, ignora tutto ciò che non vuoi avere e metti tutta la tua attenzione su ciò che ami e che desideri avere.

Se non ti senti amato, amati.

Se non ti senti ricco pensa a cosa potresti fare se avessi un sacco di soldi a tua completa disposizione.

Se sentirti troppo ricco ti fa sentire in colpa verso il più debole, pensa a quanta beneficenza potresti fare se possedessi tanto denaro.

Fa in modo che i pensieri d’amore verso te stesso ti portino a sentirti completo e amato. Le tue vibrazioni si innalzeranno a livelli superiori e il tuo ego verrà cancellato.

Poni fine al gioco dell’ego che tu stesso hai creato, perché solo tu puoi decidere di tornare ad essere libero.

Tu meriti amore, ricchezza e rispetto. Sempre

 

http://www.alessiamereu.it/blog

 

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2018 Alessia Mereu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.