Categoria: Kindle

Chiedi aiuto agli Angeli – Doreen Virtue

Chiedi aiuto agli Angeli

Doreen Virtue

CHIEDI AIUTO AGLI  ANGELI

La prima lezione impartita dagli Angeli dell’Abbondanza è chiedere aiuto. Può sembrare una cosa ovvia, ma spesso viene trascurata ed è questo il motivo per cui molte persone soffrono inutilmente. Se non chiedi aiuto, nessuno –nemmeno Dio –può aiutarti: la Legge del Libero Arbitrio rispetta il tuo diritto di scegliere il percorso di vita che preferisci, perciò Dio e gli angeli non possono intervenire senza il tuo esplicito consenso. Ciò significa che devi chiedere ciò che desideri. A prescindere dal tipo di aiuto che ti serve, Dio e gli angeli ti offrono sempre il loro supporto. Nessuna impresa è troppo ardua o troppo banale perché non possano offrirti la loro guida amorevole e il loro sostegno. Devi semplicemente rivolgerti a loro per chiedere che ti assistano. A volte le persone ci chiedono perché dovremmo parlare con gli angeli quando Dio è facilmente accessibile. La risposta è: Dio e gli angeli sono tutt’uno e non esiste una separazione tra loro. La parola “angeli”significa “messaggeri di Dio”. Pensa a loro come a forme di pensiero che promanano dal Creatore. Quando parli a Dio e quando lo ascolti, invii e ricevi degli angeli. Dio è anche tutt’uno con te, con Gesù, con i santi e con chiunque altro. La richiesta di aiuto agli angeli può assumere molte forme diverse, che dipendono esclusivamente da te e dalle tue convinzioni.

Chiedi aiuto agli Angeli

Gli angeli sono esseri illimitati e aconfessionali che amano in modo incondizionato. Sono ministri, mediatori e messaggeri di Dio e della sua volontà di pace. Gli angeli possono piegare le leggi fisiche per aiutare coloro che li invocano. Mentre (io, Doreen) scrivevo The Miracles of Archangel Michael [I miracoli dell’Arcangelo Michele] e The Healing Miracles of Archangel Raphael [I miracoli di guarigione dell’Arcangelo Raffaele], sono rimasta molto colpita dalle storie di autentici miracoli accaduti a persone che me le hanno riferite per la pubblicazione. Ogni storia riguardava una persona in grave difficoltà che nel momento del bisogno aveva avuto la presenza di spirito di invocare gli angeli. Tutte queste persone, colpite da malattie, vittime di incidenti, aggressioni o addirittura guerre, si erano fermate e avevano pregato per chiedere aiuto. Le ammiro perché, nelle spaventose situazioni in cui si trovavano, sarebbe stato molto facile lasciarsi andare a urla e imprecazioni. Ma invece di reagire sull’onda della paura, hanno avuto la presenza di spirito di invocare (a mente o ad alta voce) l’intervento divino. E siccome hanno chiesto aiuto, lo hanno ricevuto. Alcune persone sono restie a chiedere aiuto perché non sentono di meritarlo. Pensano che si debba essere perfetti, simili a santi, per guadagnarsi l’aiuto del Cielo. Se fosse così, nessuno lo riceverebbe mai! L’aiuto non è una ricompensa, ma un effetto. La relazione causa-effetto implica che se fai qualcosa (in questo caso la richiesta d’aiuto), poi arriverà l’effetto (l’aiuto che riceverai). Non importa la modalità con cui chiedi l’aiuto del Cielo, l’importante è farlo. Puoi invocare Dio, Gesù, i santi, i maestri ascesi e gli angeli con la preghiera tradizionale, oppure attraverso la meditazione, le affermazioni, la musica, la scrittura o un’altra attività creativa, o ancora esprimendo al Cielo i tuoi sentimenti più autentici in una conversazione a cuore aperto. Ecco un esempio di preghiera che puoi formulare:

“Caro Dio e cari angeli, ho bisogno di aiuto per [spiega la tua situazione]. Mi sento [esprimi i tuoi sentimenti più autentici] e vi chiedo di aiutare me e tutte le persone coinvolte. Grazie, amen.”

Chiedi aiuto agli Angeli

Dio sa già di cosa hai bisogno, come ti senti e in quale ambito ti serve aiuto. Il motivo per cui è bene pregare è che favorisce il raggiungimento della purificazione e della liberazione. Quando sfoghi le tue emozioni, la loro energia repressa si attenua. È come far uscire l’aria da un pallone troppo gonfio. Il fatto di esprimere i tuoi sentimenti ti offre intuizioni sulle cause del tuo malessere e può portare a delle rivelazioni sulle possibili soluzioni. Un altro motivo per cui bisogna pregare è che la Legge del Libero Arbitrio prevede che l’aiuto sia espressamente richiesto. È una delle leggi universali che governano il funzionamento di ogni cosa. Siamo dotati del libero arbitrio affinché possiamo compiere delle scelte e in tal modo imparare e crescere. La tua preghiera può essere formale e convenzionale, oppure sgorgare liberamente dalla tua anima. Puoi esprimerla ad alta voce o formularla nella tua mente (perché il Cielo può sentire i tuoi pensieri). Puoi scrivere la tua preghiera nella forma di una lettera a Dio e agli angeli. Puoi cantarla al Cielo. In un momento di particolare frustrazione, puoi persino urlarla.

Testo tratto da  “Angeli dell’abbondanza” di Doreen Virtue e Grant Virtue

Angeli dell'abbondanza
Clicca sull’immagine per acquistare gli “Angeli dell’abbondanza” versione cartacea

Angeli dell'abbondanza

Clicca sull’immagine per acquistare gli “Angeli dell’abbondanza” versione ebook

Ricerca del lavoro – Doreen Virtue

Ricerca del lavoro - Doreen Virtue

RICERCA DEL LAVORO

Doreen Virtue

Gli Angeli sanno bene quanto ? importante per te avere un lavoro che ti possa garantire la massima serenit? e soddisfazione. Ecco per te uno splendido messaggio tratto dal libro ?Terapia degli Angeli? di Doreen Virtue.

“Terapia degli Angeli” ? un libro unico e davvero utile. Te lo consiglio perch?, quando ti assalgono dubbi che possono bloccare il tuo cammino, qui puoi trovare splendide parole di conforto. Sono messaggi da parte dei tuoi Angeli che sanno sempre come guidarti e proteggerti in ogni ambito della vita.

Ecco uno di questi messaggi adesso per te.

 

 

 

RICERCA DEL LAVORO

?Sappiamo che a volte questa situazione ti rende nervoso, eppure, ci sono dei buoni motivi per cui dovresti esserne felice! Ti accompagniamo nella ricerca della tua vera armonia. Dopotutto, questo ? il nostro lavoro e voliamo felici intorno a te quando mescoli la tua gioia con la nostra.

Troviamo insieme la pace in questo mondo fatto di piccole cose che accadono quotidianamente. Sei il centro di ci? che ? essenziale su questo pianeta perch?, dopotutto, c?? solo un essere.

Insieme intraprendiamo questo santo lavoro di creazione e cos? andiamo dritti al nostro argomento.

Quando gareggi con qualcuno e ti butti a capofitto in un qualsiasi lavoro che sembra piacerti, finisci per scontrarti contro un muro dentro di te, perch? dove c?? competizione c?? anche una brusca fine.

Noi vogliamo ci? che tu desideri per te, caro amico: gentilezza e grazia in un?eternit? che trascende tutte le paure terrene.

Mettiti comodo e senti davvero le nostre parole a un livello pi? profondo. Lascia che il nostro amore risuoni dentro di te mentre circondiamo la tua aura energetica con influssi rilassanti che rallentano il ritmo del tuo corpo come il gentile sussurro del vento.

Sei essenziale in questo mondo. Devi percepire questo messaggio nella parte pi? profonda della tua anima.

Non c?? tempo da perdere nel cominciare ad assumere il ruolo che ti spetta; eppure, noi aspettiamo pazientemente quando ti butti a capofitto in deviazioni secondarie, spinto da alcune attivit?.

Sappiamo che una gioia ancor pi? grande ti sta aspettando da qualche altra parte dentro di te.

Credi che sia difficile trovare un lavoro su misura per te; tuttavia, pensiamo che proprio in questo istante ce ne sia uno che fa al caso tuo. Non esiste alcun ritardo tra adottare il piano di Dio e creare le giuste opportunit? per la sua fruizione.

Inchinati a te stesso, gentile figlio di Dio, e ascolta la Sua amorevole voce che ora ti chiama al servizio del Suo piano perfetto.

La Sua voce aspetta coloro che passano il tempo a servire; tuttavia, nell?immediatezza celeste, questo servizio non esiste nel modo in cui lo intendiamo noi. La grazia che hai dentro ti connota come Suo umile servo, ma questo rappresenta una posizione privilegiata per tutti coloro che sentono queste parole. Chi si inchiner? davanti alla Sua grazia e diventer? Suo umile servo, si ritrover? colmo di gioia.

Ricerca del lavoro-Doreen Virtue

Nella Sua stanza non manca niente e tutti quelli che cenano al Suo tavolo, festeggiano per sempre nei Suoi occhi.

Anche chi ti protegge ? al tuo servizio. Questa comunione spirituale tra voi ? l?essenza del tuo lavoro: l?eterna circolazione dell?amore che viene restituito e condiviso tra tutti.

Lascia che l?amore ora scorra attraverso te, mio caro e, mentre ti guida dipanandosi come un filo di seta lungo il sentiero, le tue opportunit? si arricchiscono della grazia dorata di coloro che ti invitano a unirti a Lui e a servirlo umilmente.

Ti accorgi di avere una vocazione e hai perfettamente ragione, splendido angelo terreno. Infatti, sei chiamato! Colui che ti chiama continua a invitarti con la dolce garanzia che c?? un buona ragione per la tua felicit?.

Non sbagliare cercandola all?esterno perch? ? dentro di te, anche adesso. Il tuo lavoro ti offre molti vantaggi e tu, che cerchi la santa grazia in luoghi umili, non la troverai sotto mentite spoglie.

La Sua luce splende luminosa dentro chiunque si volti ad affrontarla. Umile servo di Dio, svolgi il tuo ruolo accanto a coloro che vagano per la terra alla ricerca della Sua gentile grazia. Il tuo lavoro non si trova all?esterno, ma consiste nel prendere la mano a te stesso, che cammini nei panni di un altro fratello o sorella. Qualsiasi persona incontri per la strada non ? che un riflesso della tua condizione di servo.

Prodigati per il Creatore e vedrai il Suo viso riflesso in tutte le persone che incontri. Nasconditi davanti alla Sua grazia e scorgerai il volto della paura negli altri, proprio come la vedi in te stesso. Non c?? niente da temere, caro amico; abbi fiducia in noi che ti conduciamo in posizioni perfette, che soddisfano i tuoi compiti celesti.

Lascia che le porte sbagliate si chiudano facilmente e non tormentarti costringendole ad aprirsi. Sprecano la tua energia vitale mentre sei sulla terra e non dobbiamo far sbattere nulla davanti a noi finch? rispettiamo la Sua gentile saggezza che soffia dolcemente come un vento d?estate. Sei guidato eternamente, di questo puoi star certo.

Egli, che crea le giuste circostanze per te, ti condurr? con gentilezza per tutto il tragitto. Puoi provare la Sua grandezza tenendo la Sua mano mentre ti conduce per vicoli in cui non vedi via d?uscita. Egli che merita totalmente la tua fiducia non ti tradir? n? ora n? mai.

Quando senti la tua gratitudine pulsare sotto ai tuoi piedi, ti assicuriamo che ti trasporter? verso nuovi orizzonti, come le ali di Mercurio.

Dio non ti lascer? mai affamato e non ti far? vivere in ristrettezze, perch? sei il carissimo e prezioso figlio di Colui che ti ama eternamente.

Renditi conto della tua fortuna e guarda come questa aumenti ogni giorno di pi?. Il lavoro che fa per te ora ? qui e, con il tuo permesso, ti ci condurremo. Cantiamo felici mentre fluttui con noi nella gaiezza del sogno della vita.

Goditi la tua essenza, carissimo! Sei un dolce figlio del cielo inviato su questa santa terra e molte cose garantiscono la tua felicit?! Cerca la gioia e noi ti seguiremo da vicino, esortandoti a proseguire lungo la strada.

Ricordati sempre che sei molto amato. L?amore, di cui sei un grande esperto, ? il tuo lavoro. Amen!?


? Leggi anche:?


Sequenze numeriche – Doreen Virtue

Sequenze numeriche - Doreen Virtue

SEQUENZE NUMERICHE

Doreen Virtue?

Gli Angeli amano comunicare con noi ma non sempre possono prendere forma a livello materiale. Per questo usano inviare dei segnali che tu dovrai interpretare. Uno di questi sono le sequenze numeriche.

In questo libro, Doreen Virtue spiega come interpretare i numeri e il loro relativo significato.

 

Gli angeli fanno del loro meglio per catturare la nostra attenzione e comunicare con noi per aiutarci a guarire la nostra vita, ma spesso noi ignoriamo i segnali che ci mandano, liquidandoli come banali coincidenze o frutto della nostra immaginazione. Ecco cosa ci dicono gli angeli:

?Non possiamo scrivere il nostro messaggio in cielo. Devi prestare attenzione e avere fede quando vedi uno schema prendere forma nella tua vita, specie in risposta alle tue domande e alle tue preghiere. Se senti in continuazione la stessa canzone o vedi sempre la stessa sequenza numerica, chi pensi ci sia dietro? Gli angeli, ? ovvio!?.

Spesso gli angeli comunicano con te attraverso sequenze numeriche, e lo fanno secondo due modalit?.

Possono bisbigliarti all?orecchio affinch? tu alzi lo sguardo per notare l?ora sull?orologio a muro o un numero di telefono affisso a una bacheca; gli angeli sperano che tu ti accorga di vedere sempre la stessa sequenza numerica.

Per esempio potrebbe darsi che tu veda spesso la sequenza numerica 111, perch? ogni volta che guardi l?ora, il quadrante indica 1:11 o 11:11.

Il secondo modo consiste per esempio nel far s? che la macchina davanti a te abbia un particolare numero di targa che gli angeli vogliono che tu veda.

Chi ? consapevole di questo fenomeno diventa un esperto nel decifrare i significati in codice delle targhe automobilistiche. Cos? facendo gli angeli ti trasmettono dei messaggi molto precisi (hai presente il personaggio interpretato da Steve Martin nel film Pazzi a Beverly Hills, che viene aiutato a fare le proprie scelte di vita da un cartello stradale che gli suggerisce cosa fare?).

Di seguito sono elencati i significati principali delle varie sequenze numeriche, ma tieni presente che i tuoi angeli ti avvisano se queste acquisiscono per te una valenza diversa in una determinata situazione.

Sequenze numeriche - numeri doppi

 

Domanda agli angeli: ?Cosa state cercando di dirmi?? e loro saranno lieti di darti tutte le informazioni necessarie per decifrare i loro messaggi.

111 ? Tieni sotto controllo i tuoi pensieri e assicurati di pensare solo a quello che vuoi e non a quello che non vuoi. Questa sequenza ? un segno che ti indica che si stanno aprendo nuove opportunit? per te, e che i tuoi pensieri si stanno manifestando a una velocit? record. Il 111 ? come la luce abbagliante del flash di una macchina fotografica: significa che l?universo ha appena scattato un?istantanea dei tuoi pensieri e sta per manifestarli. Sei soddisfatto dei pensieri catturati dall?universo? In caso contrario puoi sempre rettificarli, chiedendo eventualmente aiuto agli angeli se hai difficolt? a controllarli o a monitorarli.

222 ? Le idee che ti sono appena venute in mente stanno iniziando a concretizzarsi. Continua ad alimentarle e vedrai che nel giro di poco tempo faranno capolino come radici che sbucano dal terreno, permettendoti di vedere il segno tangibile della loro manifestazione. In altre parole: sii paziente o rischi di perderti il miracolo per una manciata di minuti. Presto la manifestazione si paleser? ai tuoi occhi, quindi non mollare! Continua con il pensiero positivo, con le affermazioni e le visualizzazioni.

333 ? I maestri ascesi ti sono vicini e vogliono farti sapere che sono qui per darti il loro aiuto, il loro affetto e la loro compagnia. Invocali spesso, in particolar modo quando noti il ripetersi di combinazioni con il numero tre. Ges?, Mos?, Maria, Quan Yin e Yogananda sono alcuni tra i principali maestri ascesi.

444 ? Gli angeli sono intorno a te e in questo momento ti stanno rassicurando riguardo al loro affetto nei tuoi confronti e alla loro volont? di aiutarti. Non ti devi preoccupare di niente: l?aiuto degli angeli non tarder? ad arrivare.

555 ? Allaccia le cinture: la tua vita sta per cambiare bruscamente direzione. Questo cambiamento non deve essere etichettato come qualcosa di ?positivo? o ?negativo? poich? ogni mutamento fa parte del flusso naturale della vita. Pu? darsi che sia la risposta alle tue preghiere: in questo caso non smettere di seminare e di sentirti in pace con te stesso e il mondo.

666 ? In questo momento i tuoi pensieri non sono equilibrati e risultano troppo focalizzati sul mondo materiale. Questa sequenza numerica ti chiede di bilanciare i pensieri rivolti al Cielo e quelli rivolti alla Terra. Come fece Ges? nel ?Discorso della Montagna?, anche gli angeli ti chiedono di concentrarti sulla spiritualit? e sull?altruismo: vedrai che poi i tuoi bisogni materiali ed emotivi saranno automaticamente soddisfatti.

777 ? Gli angeli ti applaudono. Congratulazioni: sei sulla cresta dell?onda! Prosegui l?ottimo lavoro che stai facendo e sappi che i tuoi desideri si stanno avverando: questo ? un segnale molto positivo che lascia intendere che ti aspettano altri miracoli.

888 ? Una fase importante della tua vita sta volgendo al termine: gli angeli ti stanno mandando questo avvertimento perch? tu possa prepararti adeguatamente al nuovo. Questa sequenza numerica potrebbe indicare che stai scrivendo la parola fine a una particolare fase emotiva, professionale o relazionale che ha segnato la tua vita. Indica anche che ?i frutti sono maturi, coglili e gustali?: non rimandare le tue azioni e non crogiolarti sugli allori.

999 ? Completamento: una fase importante della tua vita volge al termine; inoltre questa sequenza numerica nasconde un messaggio per gli operatori di luce coinvolti nella guarigione della Terra: ?Mettetevi all?opera: in questo momento la Madre Terra ha bisogno di voi.?

000 ? Questa sequenza numerica ti ricorda che sei un tutt?uno con Dio e che puoi sentire l?amore del Creatore dentro di te. Indica anche la conclusione di una determinata situazione.

Tratto da “GUARIRE CON GLI ANGELI” di Doreen Virtue


?Leggi anche:?


Crescita e Risveglio Spirituale?? anche su YouTube. Iscriviti al canale:

Affermazioni positive
  
4 videos

Vivere senza dolore – Doreen Virtue

Vivere senza dolore - Doreen Virtue e Robert Reeves

VIVERE SENZA DOLORE

Trova il tempo per splendere

 

Vivere senza dolore ? possibile e questo libro di Doreen Virtue ti spiega come fare.

Molto spesso capita che i tanti impegni della vita, ti fanno dimenticare che, oltre ai doveri, ? necessario fare ci? che ami e goderti parte del tempo svolgendo quelle azioni che ti fanno rilassare.

Gli Angeli sanno quanto sia importante per te concentrarti sui tuoi obbiettivi, ma ti vogliono ricordare anche che prendere del tempo per te stesso ? necessario per la perfetta riuscita di ogni tua azione.

Non importa quindi quanto sei impegnato! Ritaglia del tempo da dedicare unicamente a te stesso se vuoi arrivare al traguardo senza sentirti scarico di energie utili per godere del tuo successo!

Quello che segue ? un testo tratto dal libro “Vivere senza dolore” di Doreen Virtue e Robert Reeves.

Come vivere senza dolore - www.doreenvirtue.it

 


“Quando sei molto impegnato, ? facile che trascuri i tuoi hobby e interessi, ma quello ? proprio il momento in cui ne hai pi? bisogno! Senza le tue passioni, ti senti stanco ed esausto. La gioia ti abbandona, la tua luce si affievolisce, e ben presto arriva il dolore.

Ricorda che sei un bellissimo esempio dell’amore manifesto di Dio.

Quando permetti alla tua luce divina di splendere, consenti agli altri di sapere che c?? speranza. Puoi ispirare le persone a unirsi a te sul tuo felice percorso di guarigione. Infatti, gli angeli ti stanno chiedendo proprio adesso di lasciar splendere la tua luce: ? essenziale per il tuo benessere! Quando ti prendi del tempo per goderti la vita, il corpo reagisce con la salute, e tu ti senti pi? luminoso e felice. Anche se sei preso da molti impegni, trova il tempo per i tuoi hobby e per svagarti.

Nessuno vuole vivere in un mondo dove bisogna lavorare ogni minuto del giorno. Certo, il tuo lavoro pu? essere gratificante e divertente, ma ti aiuta anche a procurarti gli strumenti necessari per lo svago. Eppure, tante persone hanno dimenticato la fase che segue quella del lavoro. Guadagnano il denaro ma dimenticano di spenderlo per ci? che li fa stare bene.

Le persone realizzate tengono a mente questo principio. Si divertono in quello che fanno e accolgono la gioia nella loro vita. Trovano modi interessanti per svolgere i propri compiti mantenendo alte l?energia e la motivazione.

Se non ti gratifichi, cominci a non sopportare il tuo lavoro, il che pu? essere un ulteriore ostacolo alla guarigione. Se non provi piacere in ci? che fai, allora cerca di cambiare. Inizia utilizzando delle affermazioni per creare una realt? che ti piaccia.

Le affermazioni sono dichiarazioni positive al tempo presente che ripeti a te stesso perch? si manifesti il risultato che desideri. Per affermare i tuoi desideri e i tuoi sogni prova a dire:

  • ?La mia vita mi soddisfa in ogni modo.?
  • ?Ogni momento mi porta una gioia pi? grande.?
  • ?Sono aperto a ricevere tutto il bene, e questo mi permette di dare agli altri pi? liberamente.?
  • ?La mia professione ? soddisfacente e gratificante.?
  • ?Ogni giorno ? una nuova opportunit? di provare amore.?

Ripetere queste affermazioni durante le attivit? quotidiane ti aiuter? a riportare la concentrazione sui tuoi obiettivi.

All’inizio ti sembrer? di mentire a te stesso. L?ego resiste alle parole edificanti, in favore dei pensieri negativi a cui ? abituato. Continuando a ripetere le tue affermazioni, il subconscio comincia a crederci: ora sei nella posizione di cominciare ad agire per rendere vere le tue dichiarazioni.

Se passi la maggior parte della giornata a lavorare, ? necessario che ti piaccia. Se apprezzi quello che fai, non ti sembra neanche di lavorare: sei pagato per divertirti. Questo approccio ti porta la prospettiva di cui hai bisogno sulla tua strada verso la gioia e la tranquillit?.


Non importa quindi quanti impegni hai. Dedicare del tempo a te stesso non ti distrarr? dai tuoi obbiettivi, ma avviciner? il momento in cui questi prenderanno forma nella tua vita.


? Leggi anche: ?


Doreen Virtue: Affermazioni Angeliche per l’Autostima

Sta’ zitto, smettila di lamentarti e datti una mossa – Larry Winget

STAI ZITTO, SMETTILA DI LAMENTARTI E DATTI UN MOSSA

Larry Winget

Questo ? uno dei libri pi? diretti che io abbia mai letto. Con Larry Winget se la tua vita ? un fallimento non hai scuse.

“Stai zitto, smettila di lamentarti e datti una mossa” ? un colpo basso per tutti coloro che pensano di essere vittime della situazione ed ? un libro che fa ragionare.

Non ti nego che questo libro mi ha fatto anche ridere. Il modo in cui Larry parla al lettore ? terrificante e allo stesso modo straordinario. Sei obbligato a svegliarti. Non hai scampo.

Larry spiega chiaramente quanto la lamentela non sia solo dannosa per te e per gli altri ma anche quanto sia inutile. La lamentela ? inoltre il modo in cui eviti di prenderti la responsabilit? di ci? che ti accade.

“Se sei infelice, fallito, stanco o sul lastrico – per favore tienitelo per te. Il resto di noi non vuole o non ha bisogno di ascoltare queste cose, quindi non sentirti obbligato a condividerle!” (Larry Winget)



“Le cose accadono” dice Larry. E questo ? vero. E afferma “Le cose che ti capitano sono ci? che rendono la vita interessante. Sia quelle buone, sia quelle cattive. Si chiama vita. Non ? perfetta.?? solo vita. Affrontala. Sopportala. Goditela nel migliore dei modi. Ma, per favore, qualunque cosa tu faccia, non lamentartene”.

Ogni giorno che vivi ? una tua creazione. La tua vita ? una tua responsabilit?. Nessuno a parte te pu? o deve decidere cosa devi fare, chi devi essere e solo tu puoi decidere se ogni tuo progetto pu? essere realizzato.

Larry afferma in un modo alquanto insolito la realt? delle cose e lo fa solo perch? ti vuole provocare. Vuole solo farti arrabbiare. Vuole solo aiutarti a raggiungere i tuoi obbiettivi.

Se vuoi scaricare gratuitamente il libro su docplayer.it clicca?qui

Se invece vuoi acquistarlo clicca?qui


“La conoscenza non ? potere.? mettere in pratica la conoscenza il vero potere”

Larry Winget

 

 



Leggi anche: