Decreti e affermazioni ~ usarli nel modo corretto

Hai molto probabilmente sentito parlare infinite volte di decreti e affermazioni e, se così fosse, sei già al corrente del fatto che sono due fattori molto importanti per il raggiungimento della vita che desideri.

Se sei alla ricerca della felicità e hai deciso di ottenerla davvero, hai sicuramente cercato di cambiare ciò che ti stava stretto e che ti portava solo turbamenti e infelicità.

Hai chiuso la tua relazione malata per iniziarne un’altra o hai cambiato atteggiamento in quella attuale, hai cambiato lavoro per ricominciare un nuovo percorso più prospero, hai cambiato modo di pensare e di agire verso le avversità della vita.

Avrai notato però che, dopo un periodo iniziale in cui tutto sembra andare secondo i piani, il passato torna per farti rivivere le stesse identiche situazioni di sempre: la tua relazione ricade negli stessi errori, il tuo lavoro non ti dà le soddisfazioni e le entrate che contavi di avere e la tua vita riprende lenta e piena di problemi che sembrano non avere soluzioni.

Hai fatto del tuo meglio per chiudere con il passato e cambiare il tuo presente per assicurarti un futuro degno delle tue aspettative, ma sei rimasto deluso da come si sono svolti nuovamente gli eventi.

Precisiamo che non sei assolutamente vittima di nessun sortilegio, nessuno ti sta punendo e soprattutto la soluzione è a portata di mano ed è molto più semplice di quello che credi.


decreti e affermazioni https://www.alessiamereu.it/decreti-e-affermazioni/ 1

Immagina innanzitutto te stesso come un grande computer perché semplicemente c’è qualcosa nel tuo essere che va riprogrammato per far sì che tutto proceda nel modo corretto.

Vedi il tuo essere come un grande robot che deve essere ricodificato e che deve essere ripristinato alle condizioni di fabbrica (la tua essenza divina).

Si dice inoltre che, se desideri davvero qualcosa, questa diventa realtà, ma si dice anche aiutati che il cielo ti aiuta.

Queste due teorie sono vere entrambe perché al forte desiderio deve necessariamente seguire un’azione.

Solitamente questa azione è guidata, a tua insaputa, dal cielo, altre volte invece è frutto di una decisione personale.

Nel primo caso la decisione viene presa d’istinto, mentre nel secondo caso, solitamente ci si imbatte in un errore.

Quando questo accade, vuol dire che si è agito in base ad una decisione guidata da vecchie abitudini e convinzioni quindi, anche se hai apportato un cambiamento, il vecchio dato torna in superfice e ti cambia le carte in tavola.

È esattamente quello che succede ad un computer a cui è stata un’impostazione predefinita. Non importa quante volte cambierai il comando, perché se non hai impostato salvato quell’azione come predefinita, ad ogni riavvio, le nuove impostazioni non verranno salvate correttamente e quindi non funzioneranno più.

Lo stesso vale per i tuoi cambiamenti. Non importa quante volte ci provi, se nel tuo inconscio hai memorizzato un dato quello tornerà a galla inevitabilmente, senza badare ai tuoi sforzi e alle tue aspettative.

È molto probabile che a questo punto ti stia chiedendo in che modo puoi scovare questo famigerato dato per cancellarlo definitivamente.

Non devi fare grandi cose o meditare 24h su 24, né devi tantomeno prendere parte ad una regressione alle vite precedenti benché è proprio da lì che arriva questo comando.

Hai firmato un decreto che è eterno e che non cambierà fino a che tu non ne riscriverai uno nuovo.

Ti basta semplicemente firmare un nuovo decreto che annullerà inevitabilmente il vecchio e procedere giornalmente ad affermare ciò che desideri affinché il tuo subconscio non ricada nelle vecchie abitudini.

Per cambiare radicalmente la tua vita, devi scrivere un nuovo decreto e preparare te stesso ad accogliere il tuo nuovo percorso per mezzo delle affermazioni positive.

Andiamo ora a vedere in che modo usare decreti e affermazioni nel modo corretto per far sì che questo cambiamento non resti solo un’altra illusione destinata a svanire nel tempo.


decreti e affermazioni

Come scrivere un decreto nel modo corretto

Sempre più spesso, leggo sia in internet che nei social network decreti scritti in modo errato che possono davvero influenzare negativamente la vita di chi lo pronuncia nonostante chi l’ha scritto abbia avuto un intento puro e abbia davvero desiderato la guarigione del prossimo.

Ci sono regole precise però che devono essere rispettate alla lettera per far sì che il nostro lavoro non vada perduto con il passare dei giorni.

Le regole da seguire sono:

  • Scrivere il tuo nome
  • Definire a chiare lettere cosa si vuole ottenere.
  • Chiedere con sicurezza e determinazione senza esitazione o dubbio.
  • Parlare SEMPRE al presente e mai al futuro.
  • Essere grati per aver ricevuto il cambiamento richiesto.

Quando scrivi un decreto devi tenere anche conto del fatto che la tua richiesta viene colta istantaneamente ma che necessita del tempo necessario per essere consegnato.

È un po’ come quando fai un ordine su Amazon o al ristornate. Il tuo pacco e il tuo cibo non arriveranno all’istante perché ci va del tempo per la preparazione e per la consegna, ma il tuo ordine è arrivato subito sia al venditore che al cameriere.

Come esempio è un po’ banale lo ammetto, ma almeno ti rende chiara l’idea di come funziona il meccanismo dell’intero universo.

Il primo passo da fare quindi è quello di scrivere il nuovo decreto che metterà fine al vecchio contratto, dopodiché hai la strada libera per ripulire la tua energia con le affermazioni positive.

Come pronunciare le affermazioni correttamente

Come ho già spiegato in un precedente articolo è importante conoscere come comunicare con gli Angeli per ottenere quello che abbiamo chiesto. Formulare le richieste nel modo corretto è un passo fondamentale e da non tralasciare.

Anche nel caso delle affermazioni, le regole da seguire sono obbligatorie e sono:

  • Definire esattamente cosa vuoi ottenere
  • Parlare al presente

Le affermazioni, a differenza dei decreti, devono essere pronunciate giornalmente e con costanza. La loro efficacia non è immediata come per i decreti ma va costruita giorno per giorno.

Anche in questo caso, non serve un grande lavoro, perché il cielo richiede tempo è vero, ma ama la semplicità in ogni cosa.

Rendere il lavoro su te stesso, faticoso e molto impegnativo, rischierebbe di portare stress e demotivazione nella tua persona e questo l’universo non lo vuole e non lo può assolutamente permettere.

È per questo motivo che, per rendere efficace un’affermazione, bastano 5 minuti al giorno per un minimo di 21 giorni.

Prima di questo periodo è sconsigliato smettere di farne uso, in quanto la nostra mente non è stata preparata a dovere.

Anche se noti che la tua vita sta cambiando e che le affermazioni stanno iniziando a funzionare prima dei 21 giorni, continua a pronunciarle per tutto il periodo consigliato, perché cessare prima, potrebbe essere paragonabile al smettere di annaffiare una piantina nel momento in cui iniziano a spuntare i primi germogli.


decreti e affermazioni

Esempi di decreti e affermazioni

Qui di seguito ti faccio alcuni esempi di decreti e affermazioni affinché tu possa capire esattamente come devono essere scritti.

Supponiamo che tu abbia sempre avuto problemi con partner sbagliati e che tu voglia mettere fine una volta per tutto a questo ciclo nocivo per la tua serenità sentimentale.

È molto probabile che tu abbia, per rabbia o per tristezza, pronunciato parole di chiusura verso ogni tipo di relazione amore. Che tu lo abbia fatto per delusione o lo abbia fatto perché il tuo amore ti ha lasciato solo, non ha importanza, perché quello che conta è che in quel momento hai sprigionato un’energia così forte a causa del tuo dolore, da creare una memoria che è rimasta nel tempo e torna a galla ogni volta che ti innamori.

Il decreto per cancellare questa vecchia memoria, potrebbe essere come questo:

” Io ( il tuo nome) nel pieno della mia consapevolezza chiedo la revoca immediata del precedente decreto. Chiedo e comando che il mio amore giunga a me da adesso. Merito di ricevere e donare amore puro e sincero. Chiedo e comando che la mia richiesta sia accolta ora! Con gratitudine, ( la tua firma)”

Se invece i tuoi problemi sono di tipo finanziario, il decreto dovrebbe apparire così:

“Io (il tuo nome), chiedo che ogni precedente decreto di povertà venga definitivamente cancellato. Chiedo di ricevere fin da ora ogni risorsa che mi possa garantire una vita felice e appagata e che ogni mia esigenza materiale venga soddisfatta. Chiedo e comando che la mia richiesta sia accolta ora! Con gratitudine ( la tua firma)”

Come puoi vedere questi decreti sono pronunciati ora e non per domani.

Non scrivere frasi del tipo “che il mio futuro possa essere ricco o pieno d’amore” perché ogni intento sarà rivolto al futuro. Questo significa che domani il tuo intento sarà rivolto al futuro e dopodomani anche, e anche la prossima settimana, il prossimo mese e il prossimo anno sarà così. La tua richiesta sarà sempre rivolta al futuro e quindi non arriverà mai!

Inoltre, esattamente come succede per un vero contratto, non dimenticare mai di firmare i decreti per renderli autentici al 100%.

Vediamo ora alcuni esempi di affermazioni:

  1. Io merito amore
  2. Io sono ricco
  3. Io sono amato
  4. Io sono capace di ottenere tutto ciò che desidero.
  5. Io merito un grande amore
  6. le mie esigenze materiali sono soddisfatte ora
  7. le mie entrate superano le mie uscite

Come puoi notare nelle affermazioni viene detto ciò che desidero avere e non quello che temo. Chiedo amore, non chiedo di non soffrire più. Chiedo più entrate non meno debiti e così via.

Ora che hai compreso quali sono gli errori da evitare per i decreti e le affermazioni, non ti resta che prendere in mano la una vita con consapevolezza e fiducia.


Ricordati sempre che ottenere quello che desideri è possibile e che la tua vita può cambiare se sai comunicare nel modo corretto con il Regno Angelico e con l’intero universo.

decreti e affermazioni https://www.alessiamereu.it/decreti-e-affermazioni/ 1

Se desideri avere un consiglio dal tuo Angelo su quali cambiamenti effettuare nella tua vita, puoi prenotare una lettura angelica.

Scrivimi per avere maggiori informazioni

decreti e affermazioni https://www.alessiamereu.it/decreti-e-affermazioni/ 1

Ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenere La Casa deli Angeli con una donazione? Dona ora:

Commenti di facebook

RIMANIAMO IN CONTATTO!

💞 Iscriviti qui se vuoi ricevere un messaggio quando pubblico un nuovo articolo 👼💞

Acconsento al trattamento dei dati personali *

Non inviamo spam! Leggi la nostra Dichiarazione sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: