la scatola delle emozioni https://www.alessiamereu.it/la-scatola-delle-emozioni-e-larcangelo-michele/ 1

Liberati dalle tue emozioni negative con la Scatola delle Emozioni e la protezione dell’Arcangelo Michele

Cos’è la scatola delle emozioni

La Scatola delle Emozioni è una tecnica di gestione emotiva che può aiutare a liberarsi delle emozioni negative e a ritrovare l’equilibrio emotivo. Questa tecnica prevede di visualizzare una scatola mentale nella quale è possibile riporre le emozioni negative, in modo da non lasciarsi sopraffare da esse.

Per utilizzare la Scatola delle Emozioni, è necessario innanzitutto prendersi del tempo per comprendere e identificare le emozioni che si stanno provando, senza giudicarle o reprimerle. Successivamente, si immagina di aprire la scatola mentale e di riporre al suo interno queste emozioni, con la consapevolezza che esse non scompariranno ma saranno “depositate” in un luogo sicuro. In questo modo, si può prendere una pausa e dedicarsi ad attività rilassanti o rigeneranti, per poi tornare alla scatola in un momento successivo e affrontare le emozioni in modo più sereno e consapevole.

La Scatola delle Emozioni può essere utilizzata in diversi contesti, ad esempio per gestire lo stress sul posto di lavoro, per affrontare situazioni difficili o conflittuali nelle relazioni interpersonali, per superare paure e ansie, o semplicemente per migliorare la consapevolezza emotiva e la gestione delle proprie emozioni.

È importante ricordare che la Scatola delle Emozioni non è una soluzione magica per tutti i problemi emotivi, ma piuttosto una tecnica che può aiutare a sviluppare la consapevolezza e la capacità di gestire le proprie emozioni in modo più sano e costruttivo.

La scatola delle emozioni è quindi uno strumento utilizzato nella pratica dell’auto-consapevolezza e dell’autoguarigione emotiva e puoi utilizzarla con l’aiuto dell’Arcangelo Michele.

la scatola delle emozioni

La scatola delle emozioni e l’Arcangelo Michele

L’Arcangelo Michele è un’energia protettiva e guaritrice e, se lo desideri, puoi utilizzare la scatola delle emozioni in combinazione con lui. Per farlo puoi iniziare dedicando un momento alla meditazione o alla preghiera, e visualizzare sia l’Arcangelo Michele che la scatola (lascia che sia la tua mente a dargli forma, colore e materiale di cui è fatta, potrebbe anche essere fatta di pura luce. Lascia che si formi davanti a te in modo del tutto indipendente dalle tue scelte o gusti personali).

Quando senti che il contatto con Michele si fa sempre più definito e chiaro e vedi che la tua scatola ha preso forma, immagina di avanzare verso di essa con accanto l’Arcangelo Michele. Immagina ora che dal tuo cuore escano tutte le tue emozioni e osservale con attenzione e compassione. Guardale entrare dentro la scatola. La presenza di Michele ti donerà una sensazione di supporto e protezione mentre lavori sulla tua autoguarigione emotiva. È importante ricordare che questa pratica è personale e soggettiva, e va adattata alle esigenze e alle credenze di ogni individuo, quindi sentiti completamente libero di svolgere questa tecnica in totale libertà e creatività.

Puoi anche decidere di usare questa tecnica in solitudine o in compagnia dell’Angelo o Arcangelo con cui ti senti più in sintonia. Io ho invitato l’Arcangelo Michele, ma tu sei libero di scegliere chi più desideri.

I passaggi da compiere per usare nel modo corretto la Scatola delle Emozioni

  1. Trova un luogo tranquillo dove puoi meditare o pregare senza essere disturbato.
  2. Immagina di avere la scatola delle emozioni di fronte a te, e visualizza l’Arcangelo Michele (o chi desideri tu) accanto a te, pronto ad accompagnarti in questo lavoro.
  3. Apri il tuo cuore e inizia a riconoscere e a identificare le tue emozioni, senza giudizio o auto-critica. Lascia che l’energia dell’Arcangelo Michele ti supporti e ti protegga durante questo processo.
  4. Una volta che hai riconosciuto le tue emozioni, immagina di inserirle nella scatola delle emozioni e di chiuderla. Visualizza l’Arcangelo Michele che sigilla la scatola con la sua energia protettiva.
  5. Infine, immagina di affidare la scatola delle emozioni all’energia dell’Arcangelo Michele, lasciandola andare con fiducia e gratitudine.

Questo esempio di pratica combina l’utilizzo della scatola delle emozioni con la visualizzazione e l’invocazione dell’energia dell’Arcangelo Michele per supportare il processo di auto-consapevolezza e di autoguarigione emotiva. Tuttavia, è importante ricordare che questa tecnica richiede pazienza e che potrebbe inizialmente darti delle sensazioni di rabbia, paura e rancore. A mano a mano che senti queste emozioni prendere il sopravvento, immagina l’Arcangelo Michele che ti protegge da queste energie e che taglia i lacci che si formano durante il processo. Dopo un iniziale senso di malessere, ti sentirai sollevato e in pace, libero da tutte le emozioni che ti hanno appesantito fino a quel momento.

Passa attraverso il dolore e non fingere che non esista. L’accettazione di tutte queste emozioni sta alla base di una perfetta guarigione.

Commenti di facebook

Vuoi iniziare un viaggio di gratitudine e consapevolezza della durata di 31 giorni?

Scarica ora per iniziare il tuo percorso di crescita personale e spirituale e cambiare la tua vita in 31 giorni aprendo le porte alla gratitudine.

Inserisci il tuo nome e la tua email e ricevi subito il Workbook della Gratitudine gratuito!

Cliccando sul pulsante sottostante accetto di scaricare gratis Il Workbook della Gratitudine e di essere iscritto alla newsletter della Casa degli Angeli.

Acconsento al trattamento dei dati personali *

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Chi siamo Alessia Mereu

Mi chiamo Alessia Mereu, sono Life Coach e Terapista Angelica. La mia passione è aiutare le persone a raggiungere il massimo del loro potenziale e a vivere una vita ricca di significato e realizzazione. Con anni di esperienza nel campo e una forte connessione con gli Arcangeli, mi dedico a guidare nel percorso di trasformazione personale con compassione, saggezza e ispirazione divina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.