LE LAMENTELE – DANNI E CONSEGUENZE

Le lamentele possono davvero distruggere la vita umana? Beh la risposta ? un si secco!

Ogni giorno trovi mille motivi per lamentarti. Ti lamenti della tua situazione finanziaria, della tua relazione, del disordine che fanno i tuoi figli, del vicino, del traffico, della politica e l’elenco diventa immenso se ci pensi bene.

le lamentele

Ti sei mai chiesto per? quanti danni puoi fare lamentandoti? Tu sei convinto che i guai nascono perch? la gente non capisce gli errori che fa. Io invece ti dico che il danno maggiore lo fai tu ogni volta che ti metti in condizione di protestare o di ascoltare tutte le persone che si lamentano.

Forse non lo sai, ma pi? ti opponi pi? dai vita agli eventi che ti metteranno nella condizione di lamentarti.

Come tu sai tutto ? energia e la lamentela ? parte delle energie negative con cui sei messo a contatto ogni giorno.

La paura come ti ho gi? detto ? la madre di tutte le energie negative. La lamentela ? invece il loro nutrimento. Lamentandoti non fai altro che fare il gioco del tuo ego.

Ogni giorno sei a contatto anche con persone che dicono di voler fare del bene, ma portano avanti le loro idee facendoti mettere l’attenzione in tutto ci? che non va.
Chi ? contro la politica perch? pensa a cosa non funziona, si lamenta con te elencando tutte le cose che realmente non vanno.
Gli animalisti lottano ogni giorno per i diritti degli animali mettendo per? l’attenzione su tutte le ingiustizie che sono costretti a subire da parte dell’uomo.
Lo stesso ambiente ? sottoposto ogni giorno ad inquinamento e, il pi? delle volte, coloro che vogliono salvare il pianeta, ti fanno l’elenco di tutte le cose che lo possono distruggere.
Anche tutti quelli che vogliono portare la pace nel mondo ti dicono in realt? quanto ? orribile la guerra.

Come ti ho gi? spiegato i pensieri creano delle memorie che tornano indietro sotto forma materiale. Se tu pensi a tutte le cattiverie che ti circondano, non fai altro che imprimere i tuoi pensieri negativi nell’Universo.

Metti un freno alle tue lamentele adesso se realmente vuoi fare qualcosa per te e per i tuoi cari. Non ascoltare pi? nemmeno il disaccordo di chi ti circonda, ma trasforma il vostro dialogo in ci? che realmente vuoi e volete ottenere.

le lamentele
Non pensare che non ascoltare i problemi degli altri sia voltargli le spalle. In realt? farlo ? il pi? grande aiuto che puoi dargli. Sforzati quindi di cercare una soluzione e fai l’elenco di tutti i modi possibili in cui vorresti che si concludesse la tua e la sua situazione.

Sappiamo bene quanto dolore e quante ingiustizie ci sono nel mondo e non abbiamo bisogno che nessuno che ce lo ricordi. Abbiamo per? bisogno di qualcuno che ci dia nuove idee e?che ci possa portare alle possibili soluzioni.

Diventa tu per primo creatore di soluzione e lascia andare tutto ci? che non ti piace.
Non pensare che non parlare degli eventi negativi significa che stai ignorando la situazione, perch? in realt? la stai aiutando. Devi solo imparare a cambiare prospettiva. Non elencare quindi ci? che non vuoi, ma descrivi il mondo come lo vorresti. Questo il pi? grande aiuto che puoi dare.

Ges? stesso predicava la parola di Dio elencando i suoi miracoli e insegnava a pregare per ottenere la pace.

Se vuoi fare davvero fare qualcosa per te e per l’intero pianeta metti la tua attenzione su ci? che desideri e agisci affinch? diventi realt?.

Il mondo ha bisogno di menti creative, non di menti limitate e tu, se vuoi, puoi contribuire alimentando i tuoi desideri, non le tue paure.

Sii creatore di pace e amore adesso!

creazione


? Leggi anche: ?


 

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2018 Alessia Mereu

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.