registri akashici https://www.alessiamereu.it/registri-akashici/ 1

Registri Akashici: Cosa Sono e Come Possono Cambiare la Tua Vita

Cosa sono i registri akashici, perché è importante leggerli e quali benefici apporta.

I registri akashici sono un archivio universale di informazioni che contiene la storia passata, presente e futura dell’universo, così come i dettagli su ogni anima che esiste o è esistita.

Rappresentano la memoria cosmica dell’universo e possono essere acceduti attraverso la meditazione o tramite un praticante che abbia sviluppato la capacità di leggere tali registri.

L’accesso ai registri può fornire informazioni sulla missione dell’anima, i suoi doni e le sfide che affronta. Inoltre, può essere utilizzato per ottenere una maggiore comprensione di sé, per rispondere a domande sulla vita e per aiutare nella guarigione spirituale.

Ci sono diverse ragioni per cui qualcuno potrebbe voler leggere i Registri Akashici, tra cui:

  1. Accedere alla conoscenza universale: i Registri Akashici sono l’archivio dell’universo, dove tutte le informazioni del passato, presente e futuro sono conservate. Leggerli significa accedere a questa conoscenza universale e ottenere informazioni su qualsiasi cosa si desideri sapere.
  2. Conoscere se stessi: attraverso l’accesso ai propri registri, si ottiene una maggiore comprensione di se stessi, della propria anima e dei propri scopi di vita. Si possono scoprire gli schemi karmici, le lezioni da apprendere e le opportunità di crescita personale.
  3. Guarigione: attraverso la lettura dei Registri Akashici, è possibile accedere alle informazioni sulla propria salute fisica, mentale ed emotiva. Questo può aiutare a comprendere le cause profonde di eventuali problemi e ad affrontarli in modo più efficace.
  4. Connessione spirituale: leggere i registri aiuta a sviluppare una connessione più profonda con il mondo spirituale e con il proprio sé superiore. Questo può portare a una maggiore pace interiore, consapevolezza e saggezza.

Ci sono diversi benefici che si possono ottenere dalla lettura dei Registri Akashici, tra cui:

  1. Maggiore comprensione di se stessi: attraverso la lettura dei propri registri, si può ottenere una maggiore comprensione di se stessi, della propria anima e dei propri scopi di vita. Ciò può portare a una maggiore consapevolezza di sé, di ciò che si vuole e di ciò che si può diventare.
  2. Guarigione: leggere i Registri Akashici può aiutare a comprendere le cause profonde di eventuali problemi di salute fisica, mentale ed emotiva. Ciò può portare a una maggiore consapevolezza di sé e ad affrontare i problemi in modo più efficace.
  3. Sviluppo spirituale: la lettura dei registri può aiutare a sviluppare una connessione più profonda con il mondo spirituale e con il proprio sé superiore. Ciò può portare a una maggiore pace interiore, consapevolezza e saggezza.
  4. Risoluzione di blocchi e limitazioni: attraverso la lettura dei Registri Akashici, si può identificare e risolvere blocchi, paure e limitazioni che impediscono di raggiungere il proprio potenziale.
  5. Conoscenza universale: leggerli significa accedere alla conoscenza universale, dove tutte le informazioni del passato, presente e futuro sono conservate. Ciò può portare a una maggiore comprensione del mondo e dell’universo, e a una maggiore consapevolezza delle proprie scelte e azioni.

La lettura dei Registri Akashici può portare a una maggiore consapevolezza di sé, guarigione, sviluppo spirituale e conoscenza universale, che possono essere di grande beneficio per la propria vita e per il mondo intorno a sé.

Come si accede ai registri akashici

L’accesso ai registri akashici può essere ottenuto attraverso la meditazione e la pratica spirituale. Ci sono diverse tecniche che possono essere utilizzate per accedere ai registri, ma in generale, il processo prevede i seguenti passaggi:

  1. Preparazione: prima di accedere ai registri, è importante prepararsi adeguatamente. Ciò può includere la creazione di uno spazio sacro, il rilassamento del corpo e della mente, la visualizzazione di uno scudo protettivo, la definizione di un’intenzione chiara e positiva.
  2. Invocazione: dopo la preparazione, è possibile invocare gli spiriti guida o gli angeli e arcangeli che si desidera che assistano durante la pratica. Si può chiedere loro di aprire i registri e di guidare il praticante attraverso il processo.
  3. Accesso: una volta che il praticante ha stabilito una connessione con gli spiriti guida, può chiedere di accedere ai registri akashici. Questo può essere fatto attraverso la visualizzazione di una porta o un libro, o semplicemente chiedendo di accedere ai registri.
  4. Lettura: una volta che il praticante ha ottenuto l’accesso ai registri, può iniziare la lettura delle informazioni contenute al loro interno. Ciò può includere la visualizzazione di immagini, la ricezione di messaggi intuitivi o la lettura di testi scritti.

È importante notare che la pratica di accedere ai registri akashici richiede tempo, pazienza e dedizione, e può richiedere molta pratica per sviluppare la capacità di accedere ai registri con successo. Inoltre, è importante mantenere uno stato mentale aperto e non giudicante durante la lettura dei registri, per permettere alle informazioni di fluire senza ostacoli.

registri akashici

Proteggersi da eventuali informazioni negative o indesiderate durante l’accesso ai registri akashici

Leggere i propri registri richiede una grande responsabilità in quanto si può accedere a verità difficilmente accettabili. Questo non significa che si possono leggere cattive notizie, ma significa che nei registri sono contenute prove e lezioni che devono essere affrontate e imparate. Il più delle volte, se il richiedente non è spiritualmente pronto o non è abbastanza evoluto spiritualmente, leggere i registri può apportare disagio. Sapere come proteggersi da eventuali informazioni negative o indesiderate è utile soprattutto se ti è stato chiesto di leggere i registri per qualcun altro perché hai la responsabilità di non creare disagio o paure a chi si affida a te. Quindi oltre ad avere il consenso della persona direttamente interessata, ricordati anche di valutare bene chi hai di fronte per non correre il rischio di aumentare lo stato di ansia e paure.


Ci sono diverse tecniche che possono essere utilizzate per proteggersi da eventuali informazioni negative o indesiderate durante l’accesso ai registri akashici. Eccone alcune:

  1. Stabilire un’intenzione positiva: prima di accedere ai registri akashici, è importante stabilire un’intenzione chiara e positiva per la pratica. Ciò può aiutare a mantenere uno stato mentale aperto e centrato sulla guarigione e sulla crescita.
  2. Visualizzare uno scudo protettivo: prima di accedere ai registri, è possibile visualizzare uno scudo protettivo intorno a sé. Questo scudo può essere creato immaginando una luce bianca o dorata che avvolge il corpo e che respinge qualsiasi energia negativa o indesiderata.
  3. Chiedere la guida degli spiriti guida, angeli o arcangeli: è possibile chiedere agli spiriti guida di proteggerti durante l’accesso ai registri akashici. Gli spiriti guida possono essere visualizzati come esseri luminosi che ti circondano e che ti offrono protezione e sostegno durante la pratica.
  4. Chiudere la pratica: dopo l’accesso ai registri akashici, è importante chiudere la pratica in modo che si possa tornare alla realtà quotidiana. Ciò può essere fatto attraverso la visualizzazione di una porta che si chiude o attraverso la recitazione di una preghiera o di un’invocazione.

È importante ricordare inoltre di mantenere uno stato mentale centrato sulla guarigione e sulla crescita e di chiedere la guida degli spiriti guida per affrontare qualsiasi sfida che possa emergere durante la pratica.

Come capire che si ha davvero avuto accesso ai Registri Akashici

Quando si vive un’esperienza così profonda e mistica come il leggere i propri registri akashici, al ritorno alla realtà quotidiana, si potrebbe dubitare di tale esperienza e pensare che sia stata solo frutto della propria immaginazione. Qui di seguito ti elenco alcuni punti che ti possono indicare se realmente hai avuto accesso ai registri:

  1. Sensazione di connessione con l’universo: durante l’accesso ai registri akashici, sperimenti una sensazione di profonda connessione con l’universo che può manifestarsi come una sensazione di pace interiore, di unità con il tutto o di intuizione.
  2. Visioni o immagini: durante l’accesso ai registri akashici, potresti vedere immagini o visioni che rappresentano informazioni contenute nei registri. Queste immagini potrebbero essere simboliche o letterali e forniscono risposte alle domande o informazioni sulla tua missione o sulla tua storia passata.
  3. Messaggi intuitivi: durante l’accesso ai registri akashici, potresti ricevere messaggi intuitivi che gli forniscono informazioni sulle tue sfide, doni o scopi nella vita. Questi messaggi potrebbero provenire dagli spiriti guida o dagli archivi stessi e potrebbero essere ricevuti attraverso la sensazione, l’udito o la visione interiore.
  4. Sensazione di benessere: durante l’accesso ai registri akashici, potresti sperimentare una sensazione di benessere o di guarigione. Ciò potrebbe manifestarsi come una sensazione di leggerezza, di sollievo dalle tensioni o di guarigione fisica o emotiva.

È importante notare che l’accesso ai registri akashici è una pratica soggettiva e non esiste una risposta “giusta” o “sbagliata” su ciò che si deve sperimentare durante la pratica. Tuttavia, sperimentare una o più di queste esperienze, indica che si sta davvero accedendo ai registri akashici.

Cosa fare per migliorare la pratica di accesso ai registri akashici

Come in ogni pratica spirituale, più ci si applica, più aumentano le connessioni con il proprio sé superiore, con le entità di luce e con tutto ciò che è divino, quindi ci sono diverse cose che puoi fare per migliorare la tua pratica di accesso ai registri akashici.

Ecco alcuni suggerimenti che ti possono aiutare a migliorare e rendere più chiara la lettura dei registri akashici:

  1. Pratica regolare: come per qualsiasi altra forma di meditazione o pratica spirituale, la pratica regolare è fondamentale per migliorare la tua capacità di accedere ai registri akashici. Cerca di dedicare del tempo ogni giorno o ogni settimana alla tua pratica e di mantenere una routine costante.
  2. Approfondisci la tua conoscenza: per migliorare la tua comprensione dei registri e della pratica di accesso, puoi leggere libri, partecipare a corsi o seguire webinar sulla materia. Ci sono anche molti insegnanti e mentori che possono guidarti e supportarti nella tua pratica.
  3. Sviluppa la tua intuizione: l’accesso ai registri akashici richiede un alto grado di intuizione e di sensibilità. Puoi migliorare la tua intuizione attraverso la pratica di tecniche come la meditazione, la visualizzazione e la lettura di carte degli angeli o di tarocchi. Cerca di ascoltare la tua intuizione durante la pratica e di essere aperto alle informazioni che emergono.
  4. Mantieni uno stato mentale positivo: durante la pratica di accesso ai registri akashici, è importante mantenere uno stato mentale positivo e centrato sulla guarigione e sulla crescita. Cerca di evitare giudizi o preconcetti, e di rimanere aperto alle informazioni che emergono.
  5. Chiedi supporto: se stai avendo difficoltà nella tua pratica di accesso ai registri akashici, non esitare a chiedere supporto. Ci sono molti insegnanti, mentori e comunità online che possono offrirti supporto e consigli oppure puoi chiedere direttamente a me, contattandomi sia tramite whatsapp che tramite email.

Ricorda che l’accesso ai registri akashici è un processo continuo di crescita e sviluppo, e che richiede tempo, dedizione e pazienza. Con la pratica regolare e l’impegno costante, puoi migliorare la tua capacità di accedere ai registri e di ricevere informazioni preziose per la tua vita e la tua crescita spirituale.

Corsi e libri sui registri akashici

Ecco alcuni libri sui registri akashici che potrebbero aiutarti nella pratica dei resistri akashici:

  1. “I registri akashici” di Linda Howe – Questo libro è considerato uno dei testi fondamentali sulla pratica di accesso ai registri akashici. La Howe offre una guida dettagliata e pratica per accedere ai registri e utilizzare le informazioni contenute in essi per la crescita personale e spirituale.
  2. “Come Leggere i Registri Akashici – Aprire gli archivi dell’anima per seguirne il cammino di Linda Howe” – in questo libro l’autrice ti spiega in modo più dettagliato come accedere ai registri akashici per trarre il massimo da te stesso.
  3. I registri akashici. Dischiudi la saggezza, l’energia e l’infinito potere dell’universo di Sandra Anne Taylor – in questo libro puoi scoprire come viaggiando nel campo akashico ognuno di noi può consultare e riscrivere il suo passato, liberarsi dei blocchi emotivi, psicologici ed esistenziali, ricucire rapporti, fare scelte migliori nel lavoro, potenziare i propri talenti e scoprirne di nuovi, fare previsioni corrette, raggiungere la pace interiore.
  4. Registri Akashici: Accedi Alla Memoria Universale Della Tua Anima e di Quella Altrui, Scopri La Tua Storia Con Preghiere E Meditazione Guidata Copertina flessibile di Melissa Gomes – l’autrice di best-seller Melissa Gomes insegna ai lettori come accedere alla conoscenza mistica dei Registri Akashici, che contengono informazioni su ogni singola anima che abbia mai vissuto. Eliminando l’energia negativa e il “disordine energetico” che attualmente impedisce di vivere una vita abbagliante, si può sbloccare il tuo completo potenziale di Anima e vivere una vita appagante e meravigliosa.

Qui di seguito invece puoi trovare un elenco dei corsi online che ti possono aiutare in questa pratica

Se invece vuoi insegnare a leggere i registri akashici puoi seguire questo corso

Quale arcangelo puoi invocare per aiutarti ad accedere ai registri

L’arcangelo che viene associato all’accesso ai registri akashici è l’arcangelo Metatron.

Metatron è il custode dei registri akashici e può aiutare a connettersi con i registri e ad accedere alle informazioni contenute in essi.

Puoi invocare l’arcangelo Metatron prima di iniziare la tua pratica di accesso ai registri akashici, chiedendo il suo sostegno e la sua guida durante la pratica. Puoi farlo attraverso una preghiera o un’invocazione, o semplicemente chiudendo gli occhi e concentrando la tua attenzione su Metatron.

Ecco un esempio di preghiera che puoi utilizzare per invocare l’arcangelo Metatron:

“Caro Arcangelo Metatron, ti chiedo di aiutarmi ad accedere ai registri akashici con amore, rispetto e saggezza. Ti chiedo di proteggermi durante la pratica e di guidarmi verso le informazioni che mi servono per la mia crescita personale e spirituale. Grazie per il tuo sostegno e la tua guida amorevole. Amen.”

Riepilogo dei passi per accedere ai registri akashici

Come ti ho già detto ci sono diverse tecniche per accedere ai registri akashici e che ti vengono spiegate nei corsi che ti ho elencato sopra, ma qui di seguito ti riepilogo alcuni passi generali che potresti seguire se vuoi iniziare ad accedere ai registri senza approfondire maggiormente questa pratica:

  1. Preparazione: prima di iniziare la pratica di accesso ai registri akashici, è importante creare uno spazio tranquillo e privato in cui potersi concentrare. Puoi accendere una candela o un incenso, creare un’atmosfera rilassante e mettere un’intenzione positiva per la tua pratica.
  2. Protezione: prima di accedere ai registri akashici, è importante proteggere te stesso e il tuo spazio energetico. Puoi farlo attraverso una preghiera o un’invocazione, chiedendo la protezione degli spiriti guida o degli arcangeli. Puoi anche visualizzare una luce protettiva intorno a te o utilizzare cristalli protettivi come l’ematite o il quarzo fumé.
  3. Connessione: una volta che ti sei preparato e protetto, puoi iniziare a concentrarti sulla tua connessione con i registri akashici. Puoi farlo attraverso la meditazione, la visualizzazione o la preghiera. Cerca di rilassarti e di essere aperto alle informazioni che emergono.
  4. Accesso: una volta che senti di essere in connessione con i registri akashici, puoi iniziare a chiedere le informazioni che desideri. Puoi farlo attraverso una domanda o un’intenzione positiva. Cerca di essere specifico e di rimanere aperto alle informazioni che emergono.
  5. Registrazione: durante la pratica di accesso ai registri akashici, è importante registrare le informazioni che emergono. Puoi farlo attraverso la scrittura, la registrazione audio o qualsiasi altro mezzo che ti sia comodo. Cerca di registrare le informazioni con precisione e di non giudicare o interpretare ciò che emerge.
  6. Chiusura: una volta che hai finito la tua pratica di accesso ai registri akashici, è importante chiudere la connessione e proteggere te stesso e il tuo spazio energetico. Puoi farlo attraverso una preghiera o un’invocazione, chiedendo la protezione degli spiriti guida o degli arcangeli. Puoi anche visualizzare una luce protettiva intorno a te o utilizzare cristalli protettivi come l’ematite o il quarzo fumé.

Ricorda che l’accesso ai registri akashici è una pratica personale e che potresti adattare questi passi in base alle tue esigenze e alle tue credenze personali. Con la pratica regolare e la dedizione costante, puoi migliorare la tua capacità di accedere ai registri akashici e di ricevere informazioni preziose per la tua vita e la tua crescita spirituale. Io ti consiglio vivamente però di seguire qualche corso tra quelli che ti ho elencato, perché possono essere davvero utili se il tuo scopo è quello di porre fine ai blocchi che ti impediscono di progredire o se desideri accedere ad informazioni della tua esistenza in modo davvero corretto e chiaro.

Ricordati sempre che per qualsiasi altro chiarimento puoi contattarmi via WhatsApp o per email o se desideri invece rendere pubblica una tua esperienza a riguardo per far sì che altri lettori possano trarre beneficio dalla lettura dei registri akashici, puoi commentare qui sotto.

Commenti di facebook

Vuoi iniziare un viaggio di gratitudine e consapevolezza della durata di 31 giorni?

Scarica ora per iniziare il tuo percorso di crescita personale e spirituale e cambiare la tua vita in 31 giorni aprendo le porte alla gratitudine.

Inserisci il tuo nome e la tua email e ricevi subito il Workbook della Gratitudine gratuito!

Cliccando sul pulsante sottostante accetto di scaricare gratis Il Workbook della Gratitudine e di essere iscritto alla newsletter della Casa degli Angeli.

Acconsento al trattamento dei dati personali *

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Chi siamo Alessia Mereu

Mi chiamo Alessia Mereu, sono Life Coach e Terapista Angelica. La mia passione è aiutare le persone a raggiungere il massimo del loro potenziale e a vivere una vita ricca di significato e realizzazione. Con anni di esperienza nel campo e una forte connessione con gli Arcangeli, mi dedico a guidare nel percorso di trasformazione personale con compassione, saggezza e ispirazione divina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.