Pensieri e Memorie

L?Universo ? vivo. L?Universo non ? solo fatto di stelle, pianeti e galassie ma ? formato anche da elementi invisibili, quali energie ed entit?. Invisibili ma non inesistenti.

L?Universo ? un insieme di vibrazioni, frequenze, pensieri e memorie. Ed ? proprio dei pensieri e delle memorie che ti voglio parlare adesso.

Ogni volta che pensi, crei un’energia che prende il nome di pensiero. Questa energia arriva all’?Universo che la assorbe e la fa sua. Rimane poi impressa nel cosmo e diventa memoria.?Queste memorie vagano libere nell?Universo e viaggiano attraverso mondi e dimensioni. Si attaccano alle energie con cui si sentono in sintonia, creando una realt? vibrazionale simile alla loro. Il tutto, tornado indietro diventa materia.

Quindi, tu emetti un pensiero che, arrivato al cielo, diventa memoria. Questa memoria vaga alla ricerca di chi la fa diventare realt? in forma materiale.

Se tu emetti un pensiero negativo, crei tutta una serie di pensieri che si annidano nell?Universo e che, riflettendosi sulla terra, si materializzano sotto forma di esperienze negative. Se tu hai paura di ammalarti, inneschi con i tuoi pensieri, un processo che svilupper? la tua malattia. Lo stesso vale per i disagi economici, per le relazioni e per ogni altra cosa. Questi pensieri, diventati memorie, per? non danneggiano solo te, ma anche le persone che sono sulla tua stessa frequenza e che vibrano allo stesso tuo modo.

Ti sei mai chiesto come mai, spesso e volentieri, un male ? definito male comune o male del secolo??? chiamato cos? perch? la societ?, quando vede qualche cosa di spaventoso, inizia a divulgare la notizia, e lo fa con ogni mezzo: televisione, radio, giornali, passaparola. E il tutto esplode.

La gente, suggestionata, si fa prendere dalla paura e inizia cos? a pensare a come potrebbe reagire se quell?esperienza negativa capitasse a lei. Le emozioni negative, creano cos? il pensiero negativo. Il pensiero negativo arriva al cielo, diventa memoria e torna indietro. E via, avanti cos?. Tutti, a questo punto, iniziano erroneamente, a parlare di sfortuna.

Se ognuno di noi capisse appieno questo processo e lo accettasse nella sua totale realt?, potremo tutti quanti e senza eccezioni, vivere una vita felice e soddisfacente.


Ora che sei venuto a conoscenza di questo processo, puoi decidere di cambiare i tuoi pensieri. Il pensiero ti appartiene ed ? una cosa che non necessita dell?approvazione della gente che ti circonda per essere modificato, quindi inizia da te.

Puoi annientare da solo le energie negative. Puoi cancellare tu stesso queste memorie. Aiuta il cielo a ripulirsi. Perdonati per avere emesso questi pensieri, senza sentirti indegno o in colpa.

Immagino che a questo punto, ti starai chiedendo da dove dovresti iniziare, e magari non hai idea di come dovresti fare. Se non sai da dove partire, ti consiglio di chiedere l?intervento dei nostri fratelli maggiori che vivono nell?Universo. Saranno lieti di fare pulizia per te, creando cos? spazi liberi da riempire con Luce Divina. Loro ti ascoltano, intervengono e cancellano e la loro casa, che ? anche la tua, torner? a brillare.

Ogni pensiero positivo inviato al cielo ? a tutti gli effetti un desiderio realizzato.

Un desiderio realizzato, emana intense vibrazioni che danno origine a tanti altri pensieri positivi. L’Universo ha bisogno di trasformare queste energie positive in desideri realizzati, per espandersi e inviare luce all’intero cosmo. I tuoi pensieri positivi, essendo gi? pieni di luce, raggiunto il cielo non diventano memorie, perch? non hanno bisogno di tornare indietro per essere cancellate, ma rimangono nel cielo e brillano. l?Universo, che ? sempre leale e corretto e rispetta le leggi divine, ti restituisce la luce che tu per primo gli hai inviato, perch? la sua regola ?: quel che dai ricevi.

Egli ti rimanda indietro per?, non solo il tuo desiderio in forma materiale, ma ti ripaga in abbondanza. Ti da, non una sola ragione, ma due, tre, dieci motivi per cui essere grato. La tua Divinit? quindi risplende, creando la vita che tanto hai desiderato.

In tutto questo processo per?, c?? una cosa che gli Esseri di Luce ti chiedono di non fare: non domandare n? come n? quando avrai ci? che hai chiesto.

Non chiedere quando perch? loro conoscono i tempi giusti. Con ?tempi giusti??si intende quel momento in cui la tua anima avr? compreso la lezione che ha chiesto di imparare prima della sua incarnazione sulla terra, e che la porter? verso la sua completa evoluzione.

Non chiedere come?perch? solo loro sanno davvero quali energie muovere per far s? che ogni cosa sia perfetta nel momento in cui giunger? a te.

Tu non puoi sapere davvero cosa devi fare per essere felice, ma l?Universo s? che lo sa. Il Padre lo sa.?Dio, che comprende che tu non lo puoi sapere davvero?ha messo accanto a te i suoi Figli pi? Potenti, impartendogli l?ordine di guidarti e accompagnarti verso la tua totale felicit?.

Queste Potenti Energie Divine sono gli Arcangeli e gli Angeli. Loro sanno cosa fare e conoscono la via della felicit? perch? sono parte del Padre. La conoscono perch?, non essendo incarnati in un corpo umano, non hanno dimenticato la loro Potenza Divina. La conoscono perch? sono liberi di stare ovunque in qualsiasi luogo e in qualsiasi tempo nello stesso istante. Loro scorgono la via che tu non sai vedere. Loro sono la vista dei tuoi occhi quando questi sono ciechi. Allora chiamali e d? loro cosa vuoi ottenere.

Affidati completamente al cielo. Questo ? il vero significato della parola?fede.

Estratto da “La Magia dell’Universo” di Alessia Mereu

Leggi anche:??Non sperare…Credici!

Se vuoi avere informazioni su come acquistare “La Magia dell’Universo” contattami:

[wpforms id=”104″]

La Magia dell’Universo – Wattpad

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2018 Alessia Mereu

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.